La nuova Jeep Cherokee presentata al Salone di Detroit

Il SUV arriverà sul mercato italiano solo a metà anno nella versione con motore 2.2 turbodiesel e trasmissione a nove rapporti.

Tra le tante novità emerse nel corso del Salone di Detroit 2018 figura anche la nuova Jeep Cherokee. Il restyling ha riguardato tanto il design degli esterni quanto gli interni.

Il nuovo modello Jeep Cherokee segue di pochi mesi il lancio di un altro nuovo modello, quello della Jeep Wrangler. Entrambi rientrano nella strategia di crescita prospettata da Sergio Marchionne , che ha come obbiettivo quello di riuscire a vendere due milioni di veicoli entro l’anno in corso. Vediamo insieme le caratteristiche della nuova Jeep Cherokee.

Il motore della nuova Jeep Cherokee 2018

Grandi cambiamenti sono stati apportati anche alla parte meccanica. Mike Manley, capo del marchio Jeep, ha sottolineato in occasione della presentazione dell’auto, come “l’aggiunta del motore 2 litri turbo rendano la Jeep Cherokee 2019 ancora più appetibile tra i SUV di classe media“. Il nuovo modello sarà disponibile sul mercato italiano a metà anno, nella versione con motore 2.2 turbodiesel. Gli allestimenti disponibili negli Stati Uniti saranno cinque: Latitude, Latitude Plus, Limites, Overland e Trailhawk.

La nuova Jeep Cherokee sarà il primo SUV medio ad offrire una trasmissione automatica a nove marce. Utilizzando l’Electorinic Range Select si può impostare la marcia desiderata: il sistema elettronico di bordo saprà adattare il comportamento del cambio alle varie situazioni di guida.

Tecnologia e infotainment

nuova jeep cherokee
Fonte immagine: https://it.wikipedia.org/
wiki/Jeep_Cherokee_(2013)

Dal punto di vista della tecnologia di bordo, la nuova Jeep Cherokee disporrà di 70 dispositivi, tra quelli standard e quelli opzionali per massimizzare il grado di sicurezza della guida.

Il sistema di infotainment viene implementato con un sistema Uconnect di ultima generazione, compatibile sia con Apple CarPlay che con Android Auto. Il guidatore potrà usufruire anche di schermi da 7 o 8.4 pollici con funzione Pinch&Zoom. Tramite porta USB, scheda multimediale o presa ausiliare sarà possibile utilizzare lo schermo Uconnect per riprodurre CD o visualizzare foto.

Tra i dispositivi di sicurezza disponibili figurano il sistema ausiliario di frenata, l’assistenza al mantenimento della corsia, il Forward Collision Warning Plus (sistema di avviso di collisione) e i dispositivi di parcheggio assistito (la telecamera per retromarcia ParkView e l’assistenza per parcheggio parallelo e perpendicolare).

Gli interni della Jeep Cherokee 2018

Il nuovo look degli interni si basa sulle rifiniture Satin Chrome e Piano Black. Le principali caratteristiche della nuova Jeep Cherokee sono i sedili riscaldabili, il cruscotto in pelle e i sedili posteriori scorrevoli e ripiegabili.

Le novità del design esterno

Il restyling della nuova Jeppe Cherokee ha investito pesantemente il design degli esterni. Smussato l’anteriore appuntito che caratterizzava il modello del 2014, la nuova gamma si adatta alla linea dettata da Fiat Chrysler senza tagliare i ponti con la tradizione marcata Jeep. Il nuovo frontale rivisita la classica mascherina a sette feritoie. Completamente rinnovati anche i gruppi ottici e il cofano a cui si aggiunge l’introduzione dei fari a LED.

Fonte immagine: https://it.wikipedia.org/wiki/Jeep_Cherokee_(2013)

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/wrangler-jeep-4-x-4-fuori-strada-1306742/

Ricevi le ultime notizie sul mondo dei Motori, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 19-01-2018

Redazione Napoli

X