Dopo il lancio della seconda serie nel 2011 e il restyling del 2015, nel 2018 arriva la nuova Lancia Ypsilon, la city car più famosa del marchio torinese.

La Lancia Ypsilon è un modello di berlina compatta prodotta dalla Lancia, che a febbraio 2018 ha presentato la nuova gamma. Dopo il lancio della seconda serie a giugno 2011, nel 2015, in occasione del Salone dell’Auto di Francoforte, era stato presentato un restyling del modello, sia dal punto di vista estetico che della dotazione tecnologica. Viene prodotta a Tichy, in Polonia, nello stesso stabilimento di produzione della FIAT 500. La Lancia Ypsilon sostituisce la Lancia Y, prodotta dalla casa torinese tra il 1995 ed il 2003.

Scheda tecnica nuova Lancia Y: design e interni

La Lancia Ypsilon 2018 è un’auto di segmento B, a tre o cinque porte; lunga 3.84 metri, larga 1.68 metri e alta 1.52 metri. Progettata da Marco Tencone e Alberto Dilillo, esordisce nel 2003, quando viene lanciata la prima serie (prodotta fino al 2013).

La nuova gamma della Ypsilon presenta molti dettagli stilistici rinnovati. La calandra sfoggia una nuova trama Black Ypsilon, estesa anche agli specchietti ed all’inserto della griglia inferiore. L’allestimento Gold ha in dotazione i cerchi in lega da 15”, con il design delle razze che richiama il logo della Ypsilon e impreziosita da una finitura lucida di colore nero e le Y argentate a contrasto. Sulla versione Platinum, invece, spicca la modanatura cromata, abbinata alle calotte degli specchietti e alle maniglie cromate.

La nuova gamma Lancia Ypsilon propone tre tonalità di carrozzeria: Grigio Elefantino Blu, Verde Smeraldo e Oro. I sedili si caratterizzano per il rivestimento in tessuto Chevron devorè (disponibile sulla Lancia Elefantino Blu) mentre i rivestimenti con il motivo Jacquard impreziosiscono gli interni dell’allestimento Gold. La Lancia Ypsilon versione Platinum, infine, sfoggia sedili in Alcantara con ricami Capitonné nella nuova tonalità tortora.

La nuova radio integrata occupa il cuore della plancia della Elefantino Blu, disponibile anche su Gold e Platinum nella versione da 5 pollici. Il Bluetooth è disponibile di serie per connettersi con il proprio smartphone e gestire i dispositivi dell’infotainment di bordo. Inoltre, la dotazione comprende anche il sistema di climatizzazione automatica, presente di serie sulla Ypsilon Platinum.

Lancia offre anche la possibilità di personalizzare ulteriormente il proprio modello scegliendo tra diversi pacchetti di optional. Il Pack Design Platinum comprende fendinebbia e cerchi diamantati da 16” (da 15” nel pacchetto Gold); il Comfort Pack – non disponibile su versioni a metano e GPL – include un quinto posto a sedere con sedile posteriore sdoppiato 40/60, alzacristalli posteriori elettrici e regolazione lombare del sedile di guida. Optando per il Radio Pack Elefantino Blu, invece, si ha il volante in pelle con comandi integrati da otto tasti e la radio da 5” Uconnect. Solo per gli allestimenti Gold e Premium è disponibile il Relax Pack, che offre il sensore di pioggia e il Cruise Control mentre il Tech Pack è un optional esclusivo della Ypsilon Gold (comprende il climatizzatore automatico, il navigatore con schermo touch da 5 pollici con radio digitale e i servizi Uconnect live integrati. Infine, il Design Pack Elefantino Blu offre i cerchi Style da 15 pollici e i fari fendinebbia.

Per ciò che riguarda i dispositivi di sicurezza, la gamma Lancia offre l’Hill Holder (un dispositivo di assistenza per partenza in salita), l’ABS, l’airbag per la testa e per il passeggero, il controllo elettronico della velocità e della trazione e il sistema EBD (Ripartitore Elettronico di Frenata).

Nuova Lancia Ypsilon
Fonte immagine: https://twitter.com/LanciaAuto

Le motorizzazioni della nuova Lancia Y

La gamma di motorizzazioni nuova Lancia Ypsilon si compone di quattro unità che si differenziano per il tipo di alimentazione:

  • L’1.2 litri a benzina da 69 CV. Si tratta di un 4 cilindri in linea da 1.242 cc di cilindrata, a trazione anteriore abbinato ad un cambio meccanico a 5 rapporti e alla funzione Stop&Start. Secondo i dati forniti dal costruttore, raggiunge una velocità massima di 163 km/h ed è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 14.5 secondi. Per quanto concerne i consumi, la Lancia dichiara i seguenti valori: 6.4 l/100 km in ciclo urbano, 4.3 litri in ciclo extra-urbano e 5.1 litri in ciclo combinato. Le emissioni di CO2 sono di 108 g/km (omologazione Euro 6).
  • L’1.3 Multijet a diesel, disponibile in due differenti tagli di potenza: 80 CV (guidabile dai neopatentati) e 95 CV. Questo propulsore a gasolio sovralimentato conserva la stessa architettura del benzina (4 cilindri in linea a trazione anteriore) e offre lo stesso cambio meccanico a cinque rapporti. Le prestazioni, però, sono leggermente migliori. La Lancia dichiara una velocità di punta di 171 km/h per la versione da 80 CV e 183 km/h per quella da 95 CV mentre l’accelerazione da 0 a 100 km/h è di 11.4 secondi. I consumi sono più contenuti rispetto al power train alimentato a benzina: 4.3 litri (per 100 km percorsi) in ciclo urbano, 3.2 l in ciclo extra urbano e 3.6 l in ciclo misto. Per quanto riguarda le emissioni, il costruttore dichiara un valore di 95 g/km.
  • L’Ecochic benzina/GPL presenta le stesse caratteristiche e prestazioni del benzina. La capacità del serbatoio di GPL è di 30 litri. I consumi in ciclo combinato dichiarati da Lancia sono di 7.2 l/100 km (GPL) – 5.9 l/100 km (Benzina) mentre le emissioni CO2 sono 117 g/km.
  • L’Ecochic a metano è un due cilindri in linea a trazione anteriore da 0.9 litri che sviluppa 80 CV di potenza. Raggiunge i 169 km/h di velocità di punta e i 100 km/h da fermo in poco più di 13 secondi. Anch’esso è abbinato al cambio meccanico a cinque rapporti. I valori dei consumi in ciclo combinato: 3,1 kg/100km o equivalentemente 4,8m3/100km con alimentazione a metano e 4,6 l/100km con alimentazione a benzina. Sul fronte emissioni, i dati Lancia sono 87 g/km (metano)/107 g/km (benzina).

Il listino prezzi nuova Lancia Ypsilon

I prezzi della Ypsilon dipendono principalmente dall’allestimento in relazione al tipo di motorizzazione. Per quanto concerne le versioni con motore a benzina, il livello base (Elefantino) costa a listino 13.500 euro mentre l’allestimento più esoso (16.100 euro) è il Platinum. Le Lancia a GPL, invece, vanno dai 15.600 euro della Elefantino Blu ai 18.100 euro necessari per una versione Platinum mentre i modelli equipaggiati con motore a benzina/metano costano tra i 17.250 euro e i 19.850 euro. Infine, la Ypsilon a diesel copre un range di prezzi che vanno da 16.250 euro ai 18.850 euro.

Fonte immagine: https://twitter.com/LanciaAuto

Fonte immagine: https://twitter.com/LanciaAuto


Ford Ka vs Toyota Aygo: city car compatte a bassi consumi

Motore Wankel: come funziona e su quali veicoli è stato utilizzato