Una nuova truffa Facebook è in arrivo dagli Stati uniti e ci invita a inoltrare un messaggio a tutti i nostri contatti. Ecco cosa dobbiamo aspettarci.

Una nuova truffa Facebook, per la precisione della categoria hoax, cioè le false notizie più fastidiose che dannose, sta per arrivare dagli Stati Uniti. Alcuni giornali, fra cui Time infatti parlano di questo Facebook Cloning Hoax.

In pratica molti utenti americani stanno ricevendo un messaggio, spesso da più di uno dei loro contatti, che li avvisa che il loro profilo è stato clonato e che hanno ricevuto una nuova richiesta di amicizia. L’avviso termina con l’invito a mandare un messaggio a tutti gli amici di Facebook, semplicemente inoltrando quello che riceviamo.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Una nuova catena Facebook, ma non c’è pericolo

Per ora il messaggio viene trasmesso in inglese, quindi in Italia potremmo “schivare” questa nuova catena. Tuttavia, qualcuno potrebbe ugualmente prendersi la briga di tradurlo. Visto il messaggio che circola, in italiano potrebbe presentarsi così:

Ciao… ho appena ricevuto un’altra richiesta di amicizia da te ieri. L’ho ignorata, ma prova a controllare il tuo profilo. Tieni il dito premuto su questo messaggio fino a quando non ti appare il bottone Inoltra. Poi gira questo messaggio a tutti quelli a cui vuoi inoltralo. Io ho dovuto farlo a mano per ciascuno. Buona fortuna!

Il testo originale infatti è:

Hi… actually got another friend request from you yesterday…which l ignored so you may want to check your account. Hold your finger on the message until the forward button appears…then hit forward and all the people you want to forward too….l had to do the people individually. Good Luck!

Il meccanismo di questa “truffa” è semplice: il testo del messaggio è volutamente ambiguo, e ci fa credere che inoltrando il messaggio in qualche modo avviseremo i nostri contatti che il nostro account è stato clonato, mentre in realtà non faremo altro che dire anche a loro che il loro profilo è stato clonato, attivando un “effetto cascata”.

Cosa fare se riceviamo il messaggio Facebook del profilo clonato

La prima cosa e più importante è quella di evitare di inoltrare il messaggio. Poi, per essere sicuri che il nostro profilo non sia davvero stato clonato, andiamo su Facebook e usiamo il campo di ricerca per cercare il nostro nome.

Truffa Facebook profilo clonato

Se fra i risultati di ricerca vediamo una copia del nostro profilo, apriamolo (ovviamente senza richiedere l’amicizia). Usando le funzioni di Facebook, scegliamo di segnalare il profilo.

Truffa Facebook profilo clonato segnalazione

Naturalmente, facciamolo con la massima attenzione: le probabilità che qualcuno ci abbia clonato il profilo sono molto remote, nella maggior parte dei casi si tratterà semplicemente di persone con il nostro stesso nome. Prima di fare segnalazioni assicuriamoci che si tratti evidentemente di una copia: foto rubata, stessi dati e così via.

Ricordiamoci che inoltrare eventuali messaggi su Facebook non farà nulla per migliorare la nostra sicurezza. La segnalazione è il migliore strumento da utilizzare se abbiamo il sospetto di essere caduti in qualche truffa Facebook. Ma visto che la prevenzione è sempre l’arma migliore, questa nuova ondata di messaggi Facebook in arrivo è il momento ideale per controllare la sicurezza del nostro profilo.

Fonte foto copertina: pixabay.com/it/smartphone-facebook-586903/

 

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 08-10-2018


Un’estensione di Chrome ci mostra un angolo di mondo in ogni nuova scheda

Google+ chiude: problemi di sicurezza e poco interesse