NYT – Asia Argento, soldi all’attore che l’ha accusata di molestie

Bufera su Asia Argento: l’attrice italiana avrebbe risarcito il giovane attore che l’ha accusata di molestie sessuali.

Nuovo scandalo sull’attrice Asia Argento, in prima fila in questi mesi nella lotta al produttore Harvey Weinstein, accusato di molestie sessuali ai danni di tante donne del mondo dello spettacolo. La figlia del noto regista italiano ha versato circa 330 mila euro per convincere un giovane attore a non muoversi per vie legali che avrebbe voluto denunciare una presunta aggressione sessuale subita proprio dall’attrice. La notizia è stata riportata dal quotidiano New York Times che afferma di essere in possesso delle prove di quanto scritto e pubblicato.

Asia Argento
Fonte foto: https://www.facebook.com/Asia-Argento-134522023276622/

Caso Asia Argento, gli avvocati di Bennett: l’aggressione dell’attrice ha messo a rischio la salute mentale del ragazzo

Jimmy Bennett, attore protagonista della vicenda, sarebbe stato aggredito da Asia Argento in un hotel in California. All’epoca dei fatti (2013), l’attore e musicista aveva 17 anni, l’attrice 37. I due si sono incontrati e conosciuti sul set di Ingannevole è il cuore più di ogni cosa, il film in cui Asia recitava la parte della madre di Jimmy. Al momento l’attrice italiana ha deciso di non rilasciare dichiarazioni sulla vicenda. Secondo la versione fornita dagli avvocati dell’attore, l’aggressione di Asia Argento ha truamatizzato il ragazzo mettendo addirittura a repentaglio la sua salute mentale. Si attendono a questo punto notizie da parte dell’entourage dell’attrice italiana o da quello dell’attore statunitense in attesa di capire se la vicenda arriverà in tribunale o terminerà tra mille dubbi e qualche migliaia di euro. Forse.

Fonte foto: https://www.facebook.com/Asia-Argento-134522023276622/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 20-08-2018

Nicolò Olia

X