La nave Ocean Viking, carica di migranti, è giunta al porto di Tolone: i migranti ancora non sono stati accolti sul suolo francese.

La Ocean Viking, carica di migranti, ha raggiunto il porto di Tolone, in Francia. Secondo quanto appreso, il governo francese ancora non ha fatto sbarcare gli oltre 230 naufraghi a bordo dell’imbarcazione. La notizia è giunta attraverso una comunicazione della portavoce del ministro francese dell’Interno, Camille Chaize, ai microfoni di Bfm-Tv.

Nonostante il leader francese Emmanuel Macron durante i giorni scorsi abbia fatto un discorso in cui parlava di empatia e condannava la decisione dell’Italia di non far sbarcare tutti i naufraghi, adesso gli oltre 230 migranti – di cui 57 sono bambini – si trovano ancora in “zona d’attesa internazionale”. Lo Stato ancora non ha accolto i migranti.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

L’arrivo al porto di Tolone

La nave Ocean Viking è arrivata ieri al porto di Tolone, in Francia, alle 8:24 del mattino, sotto scorta di un elicottero e di altre imbarcazioni francesi. Attualmente, la nave si trova ferma nella zona militare, conosciuta per non essere accessibile ai giornalisti.

Emmanuel Macron

Secondo quanto riferito dalla portavoce del ministro dell’Interno di Parigi, le persone a bordo dell’imbarcazione hanno ricevuto accoglienza dai “servizi di soccorso e di salute perché alcuni sono malati e hanno bisogno di cure d’urgenza”.

Camille Chaize, sempre ai microfoni di Bfm, ha inoltre spiegato: “Ma poi c’è anche un dispositivo di sicurezza molto importante. L’idea è davvero quella di poter controllare questi arrivi. Sono molto inquadrati dalla polizia di frontiera ed è verso una zona di attesa internazionale che dirigeremo questi migranti”, dice.

E prosegue: “I passeggeri dell’Ocean Viking non sono accettati sul territorio francese ma sono oggetto di controlli. Se lo desiderano, potranno depositare la loro richiesta d’asilo, ma in zona d’attesa internazionale, in quanto non sono ammessi sul territorio francese”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 12-11-2022


Russia: “I negoziati ci saranno, ma….”

Ucraina verso la riconquista di Kherson, città in festa