La riconquista di Kherson segue di poco la ritirata dei russi oltre il fiume Dnepr, che ha segnato la fine di nove mesi di occupazione.

Durante i giorni scorsi le truppe del Cremlino hanno abbandonato la città di Kherson. I residenti della città festeggiano i soldati dopo la riconquista di una delle capitali. Il leader di Kiev, Volodymyr Zelensky, annuncia. “I residenti abbattano i simboli”.

Anche Dimitry Kuleba, ministro degli Esteri dell’Ucraina, ha scritto su Twitter: “Kiev sta ottenendo un’altra importante vittoria”. Ormai è ufficiale: l’Ucraina ha riconquistato Kherson, in seguito al ritiro annunciato delle truppe di Mosca.

bandiera ucraina

L’intera città festeggia la liberazione, gridando per le strade: “Kherson è Ucraina!”. Si segna oggi, 11 novembre, un’importante svolta nel conflitto tra Russia e Ucraina. Per la prima volta dall’inizio del conflitto, le truppe russe si sono ritirate spontaneamente da uno dei territori ucraini occupati.

La riconquista di Kherson segue di poco la ritirata dei russi oltre il fiume Dnepr, che ha segnato la fine di nove mesi di occupazione militare. È arrivato oggi l’annuncio ufficiale del ritiro delle truppe di Mosca: gli ucraini si sono riversati nelle strade ed hanno festeggiato l’ingresso in città dei militari, con tanto di abbracci e sventolamento della bandiera nazionale.

Durante i festeggiamenti, alcuni soldati sono stati sollevati e lanciati in aria. I video iconici girano per tutto il web. Sul punto esatto in cui sorgeva la statua di Lenin, prima di essere distrutta, davanti all’Amministrazione Regionale di Kherson è stato issato su un piedistallo lo stendardo giallo-blu simbolo dell’Ucraina, con affianco il simbolo blu stellato dell’Unione europea.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Dimitry Kuleba: “Kiev sta ottenendo un’altra importante vittoria”

Il ministro degli Esteri ucraino ha scritto su Twitter: “‘La Russia è per sempre qui’, recitava un manifesto a Bilozerka, vicino a Kherson. Beh, non proprio! Per tutti nel mondo, compresa l’ASEAN dove mi trovo attualmente. L’Ucraina sta ottenendo un’altra importante vittoria in questo momento e dimostra che qualsiasi cosa dica o faccia la Russia, l’Ucraina vincerà”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Guerra in Ucraina

ultimo aggiornamento: 12-11-2022


Ocean Viking è in Francia, i migranti ancora non sbarcano

Meteo, da lunedì pioggia e neve su tutta l’Italia