A partire dal 23 luglio andranno in scena le Olimpiadi 2021. Ecco dove sarà possibile seguire gli eventi in programma.

23 luglio-8 agosto. Dureranno poco più di due settimane le Olimpiadi 2021. Slittate per ovvie complicazioni (emergenza Covid), la rassegna a cinque cerchi avrà finalmente luogo nella capitale del Sol Levante. Le aspettative sui Giochi sono elevate. Si prospetta un evento avvincente, pieno di momenti emozionanti e (speriamo) successi azzurri. In tale occasione, soffermiamoci sulla copertura televisiva garantita nei nostri confini. 

Olimpiadi 2021: le dirette tv

La Rai trasmetterà 200 ore di gare in diretta tv delle prossime Olimpiadi 2021. Dato il notevole fuso orario, con ben 7 ore a dividere Italia e Giappone, tante sfide che assegneranno le medaglie saranno disputate nella notte italiana, tra l’1.00 e le 5.30 del mattino. Appena concluse partirà perciò un riepilogo generale. 

Su Rai Due la squadra di lavoro incaricata tratterà il modo in cui le gare principali saranno raccontate. La riproduzione su Rai Sport 1 e Rai Sport 2 la riproposizione sarà connessa agli appuntamenti mandati in onda nella giornata passata agli archivi. A cavallo del Tg2 delle 13 si inizierà ad entrare nel vivo della giornata, definendo il calendario di quanto accadrà e celebrando quanto di positivo è accaduto. Inoltre, terranno luogo dei Tg olimpici, atti a fornire aggiornamenti e riassunti costanti di quel che accade in terra nipponica. 

Tokyo 2020
fonte foto https://www.facebook.com/tokyo2020

Streaming su Discovery+

Per chi non intende perdersi nulla delle Olimpiadi di Tokyo c’è un’unica opzione: Discovery+. Il nuovo servizio streaming del gruppo Discovery ha acquisito il diritto di trasmettere lo spettacolo nella sua interezza, con 2.500 ore di diretta e 30 canali.

“Siamo lieti di annunciare che Discovery+ sarà la Casa dei Giochi Olimpici in Italia. Con Discovery+ sarà possibile immergersi nell’atmosfera olimpica e seguire ogni istante delle competizioni, con decine di canali dedicati e una programmazione speciale per non perdersi le gesta dei nostri atleti, che seguiremo con tutte le attenzioni che meritano. La nostra sarà un’offerta completa e articolata, che sfrutterà tutte le potenzialità delle diverse piattaforme in cui siamo presenti, con l’obiettivo di raggiungere il più ampio pubblico possibile”, ha affermato Alessandro Araimo, ad del servizio Ott del broadcaster. Dallo scorso 1° giugno la piattaforma è entrata nel bouquet dei canali del servizio Amazon Prime Video Channels, disponibili previo abbonamento aggiuntivo per gli iscritti a Prime Video. 

Riproduzione riservata © 2021 - NM

Olimpiadi

ultimo aggiornamento: 26-06-2021


Tokyo 2020: tutti gli atleti italiani qualificati per ogni disciplina

Pallanuoto, World League maschile: vittoria dell’Italia all’esordio