La fondazione Openpolis segnala un’anomalia nei conti del governo: dal sito della struttura commissariale sono spariti pagamenti per 137 milioni di euro.

Openpolis segnala un’anomalia nel rendiconto delle spese dell’emergenza Covid segnalando che dal sito del governo sono spariti più di sessanta pagamenti per un valore complessivo di 137 milioni di euro. Ma andiamo con ordine.

Emergenza Covid, l’elenco dei pagamenti

Il 20 luglio Openpolis riporta l’elenco dei pagamenti riportato sul sito della struttura commissariale diretta dal Commissario Figliuolo, che ha preso il posto di Arcuri dopo l’avvicendamento a Palazzo Chigi e l’inizio del governo Draghi. Tra marzo e giugno sono stati liquidati pagamenti per 1,2 miliardi di euro. E Openpolis specifica come una larga parte dei pagamenti siano andati a coprire bandi indetti dall’ormai ex commissario Arcuri. Poi però succede qualcosa di strano.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Francesco Paolo Figliuolo
Francesco Paolo Figliuolo

I pagamenti spariti dal sito del governo

Openpolis segnala che, a distanza di pochi giorni dall’articolo nel quale ha ripercorso le spese della struttura commissariale, dall’elenco sono spariti ben 63 pagamenti per un valore complessivo di quasi 140 milioni di euro. Non proprio bruscolini insomma. Gli amanti della teoria del complotto e chi ci vede la malafede sarà lieto di sapere che i pagamenti spariti sono relativi alla fornitura di attrezzature scolastiche. Tornano quindi in qualche modo alla ribalta i banchi a rotelle.

La lista dei pagamenti è consultabile sul sito della struttura commissariale alla sezione dedicata.

Scuola
Scuola

Giorgia Meloni, “Il governo chiarisca immediatamente”

Il caso è stato ripreso da Giorgia Meloni che con un post pubblicato sulla propria pagina Facebook ha chiesto al governo di fare chiarezza sulla vicenda.

“Il governo chiarisca immediatamente la grave anomalia segnalata dalla Fondazione Openpolis: a inizio luglio, il Commissario straordinario per l’emergenza Covid, generale Figliuolo, aveva pubblicato l’elenco dei pagamenti effettuati tra marzo e giugno dalla struttura, pari a 1,2 miliardi di euro, relativi a bandi indetti nel periodo in cui il commissario era Domenico Arcuri.

Oggi Openpolis denuncia che il file contenente l’elenco dei pagamenti è stato sostituito da un altro elenco, da cui sono stati eliminati 63 pagamenti, per 137 milioni di euro totali. E i pagamenti eliminati dal nuovo file riguardano tutti la fornitura di attrezzature scolastiche.

In un anno e mezzo di pandemia sono davvero troppi gli episodi opachi di affidamenti milionari e scandali che hanno coinvolto la gestione delle misure per il contrasto al Covid-19. Gli italiani pretendono chiarezza e trasparenza”.

Il governo chiarisca immediatamente la grave anomalia segnalata dalla Fondazione Openpolis: a inizio luglio, il…

Posted by Giorgia Meloni on Tuesday, August 3, 2021
TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 04-08-2021


Nuovo decreto, Green Pass obbligatorio per la scuola

Coronavirus, in arrivo il piano scuola e le nuove regole sul Green Pass. La Lega: “Salvaguardare il turismo”