Busto Arsizio, operai di 49 anni morto schiacciato dal tornio. Maurizio Landini, “Non ci sono abbastanza controlli, non si considera la sicurezza sul lavoro un vincolo”.

Incidente sul lavoro a Busto Arsizio, dove un operaio di 49 anni è morto dopo essere stato schiacciato da un tornio meccanico. Il decesso è avvenuto all’ospedale di Legnano, dove era stato trasportato con urgenza e ricoverato in codice rosso per le gravi ferite riportate nell’incidente.

Busto Arsizio, operaio di 49 anni morto schiacciato da un tornio

Stando a quanto riferito dalla stampa locale, l’uomo era al tornio meccanico quando è rimasto schiacciato dal tornio. L’uomo, con trauma da schiacciamento, è stato trasportato in ospedale in codice rosso. Purtroppo a nulla sono serviti i tentativi dei medici.

Ambulanza
Ambulanza

Landini, “Una persona al giorno sta morendo sul lavoro”

Siamo dall’inizio dell’anno in una situazione in cui una persona al giorno sta morendo sul lavoro. Questo è perché non ci sono abbastanza controlli, non c’è abbastanza attenzione e non si considera la sicurezza sul lavoro un vincolo, ma un costo“, ha dichiarato il numero uno della Cgil Maurizio Landini ospite a Uno Mattina. “Credo che sia assolutamente necessario che vengano fatte assunzioni nei servizi di medicina del lavoro per fare i controlli“.

“Se vogliamo evitare che succedano altre tragedie, abbiamo bisogno che si investa in questa direzione, di fare molta formazione e introdurre il diritto che in ogni luogo di lavoro ci sia un lavoratore che possa fare, come dice la legge, il rappresentante alla sicurezza”, ha aggiunto Landini commentando il caso della giovane operaia morta in un incidente sul lavoro in un’impresa tessile.

Grave una donna nel Trevigiano

Una donna di 33 anni è rimasta gravemente ferita nel Trevigiano. L’operaia, per motivi ancora da accertare, è rimasta impigliata e trascinata per i capelli in un macchinario. Non sarebbe in pericolo di vita per l’intervento immediato dei colleghi.


Covid, il farmaco che riduce la mortalità nei pazienti con polmonite severa

20enne ucciso a coltellate a Parma, fermato l’ex della fidanzata