Paura per Paola Egonu: la pallavolista in ospedale dopo la partita con la Corea

Malore per Paola Egonu dopo la partita dell’Italia con la Corea del Sud. La giocatrice lascia il campo in barella per un mancamento al termine del match.

Malore per Paola Egonu e notte in ospedale per la campionessa azzurra. La pallavolista si è sentita male dopo la partita della Nazionale contro la Corea del Sud ed è stata trasportata in ospedale per accertamenti.

Paola Egonu, paura dopo la partita dell’Italia con la Corea del Sud

Al termine di una partita perfetta per l’Italia, impreziosita da 27 punti messi a segno dalla Egonu, la schiacciatrice azzurra è svenuta dopo i festeggiamenti con le compagne e i tifosi che hanno riempito il palazzetto di Perugia.

La giocatrice ha lasciato il campo in barella davanti a centinaia di sguardi preoccupati per le condizioni di una delle stelle indiscusse della nostra nazionale.

Italia-Corea del Sud volley
fonte foto https://www.facebook.com/FederazioneItalianaPallavolo/

Gli esami medici non hanno evidenziato problemi

Trasportata in ospedale, la Egonu è stata sottoposta a tutti gli accertamenti clinici del caso. Fortunatamente non sono emersi problemi o complicazioni. La ragazza ha avuto un calo di pressione e un mancamento. Le cause del malore sono ancora da chiarire ma le sue condizioni non destano preoccupazioni.

Tra le ipotesi non ufficiali emerge con una certa prepotenza quella secondo cui Paola potrebbe aver risentito del caldo all’interno del palazzetto che ha ospitato la partita contro la Corea del Sud. Una problematica segnalata da tantissime persone sui social network.

Paola Egonu salta in via precauzionale la partita contro la Russia

Per motivi esclusivamente precauzionali, la giocatrice non prenderà parte alla sfida di questa sera (13 giugno) contro la Russia.

ultimo aggiornamento: 13-06-2019

X