Pierluigi Pardo lascia Tiki Taka: “Dopo tanti anni di conduzione ho sentito il bisogno di nuovi stimoli”. Ipotesi Chiambretti come sostituto.

In un’intervista ai microfoni de il Corriere della Sera, Pierluigi Pardo ha confermato il suo addio a Tiki Taka. Lascia la conduzione della trasmissione ma non lascia il suo ruolo in tribuna stampa, da telecronista.

Pierluigi Pardo lascia la conduzione di Tiki Taka

Pardo ha parlato dei motivi che lo hanno spinto a lasciare la conduzione di Tiki Taka, una trasmissione in grado di guadagnarsi la sua buona fetta di pubblico anche grazie a un format leggero, amichevole, familiare.

“Tiki era un esperimento nato sette anni fa da un buco di palinsesto, dove si parlava di calcio ma con leggerezza, in maniera diretta e informale, perché se siamo formali nel calcio è finita. Non è mica il recovery fund. Il programma era sopra la media di rete con uno share tra l’8 il 9% ma dopo tanti anni di conduzione ho sentito il bisogno di nuovi stimoli”

“La telecronaca è la mia passione viscerale, ti dà l’illusione di essere in campo, di essere un protagonista della partita. In qualche modo lo sei anche: sugli episodi dubbi i tifosi ti attaccano quasi quanto l’arbitro. La telecronaca è il fanciullino che è in me, il ticchettare del mio buonumore, per dirla alla Guccini”, prosegue Pardo parlando della sua passione per la telecronaca.

Pierluigi Pardo
Pierluigi Pardo

Chiambretti il possibile sostituto

Per il ruolo di conduttore, come confermato dallo stesso Pierluigi Pardo, circola il nome di Piero Chiambretti: “L’ho sentito spesso nei giorni del virus per fargli arrivare il mio affetto e lui mi ha chiamato quando ha avuto la proposta per Tiki Taka. Se davvero ci sarà Chiambretti penso di lasciarlo in buone mani e a un amico“, ha dichiarato Pardo.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio calcio news evidenza Pierluigi Pardo sport

ultimo aggiornamento: 24-07-2020


Serie A, la Lazio batte il Cagliari e ritorna in Champions League. La Juve perde a Udine

Genoa-Inter, Conte: “Cercheremo di ottenere i tre punti”