La prestazione contro il Verona ha convinto Gattuso. Patrick Cutrone è pronto a prendersi il Milan da esterno d’attacco.

MILANO – Da punta centrale e esterno d’attacco: ecco la rivoluzione di Patrick Cutrone che è pronto a prendersi il Milan. La prestazione contro il Verona, dove ha trovato anche la rete, ha convinto Gennaro Gattuso che ha posto il veto sulla sua cessione e si prepara ad affidargli la maglia da titolare già domenica ancora con l’Hellas. Posizione sicuramente inedita per il giovane rossonero che si prepara ad essere il nuovo ‘Mandzukic’ del Milan.

Patrick Cutrone
Patrick Cutrone

Gattuso prepara anche un nuovo ruolo per Borini: l’esterno potrebbe giocare anche in difesa

Non solo Patrick Cutrone, Gattuso si prepara anche a rivoluzionare la posizione di Fabio Borini. Con il classe 1998 esterno d’attacco, gli spazi per l’ex Liverpool e Roma si potrebbero ridurre così il tecnico rossonero sembra pronto a schierarlo in caso di emergenza come terzino. L’idea è nata mercoledì in Coppa Italia contro il Verona e potrebbe attuata nelle prossime settimane soprattutto quando bisogna recuperare o sbloccare una partita.

Fabio Borini Milan-Torino
Ci Catania 09/08/2017 – amichevole / Milan-Betis Siviglia / foto Carmelo Imbesi/Image Sport
nella foto: Fabio Borini

Gennaro Gattuso inizia a delineare il nuovo Milan: da Borini a Cutrone, tutti i giocatori diventano indispensabili.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio copertina fabio borini milan Patrick Cutrone

ultimo aggiornamento: 15-12-2017


Mercato Milan, Gustavo Gómez verso l’addio: la Lazio ci pensa

Marco Fassone: “Richieste UEFA impossibili. Donnarumma? La nostra posizione è chiara”