Pensioni 40 anni di contributi versati e la Riforma pensionistica

Riforma delle Pensioni e 40 anni di contributi. Il raggiungimento dell’età pensionabile

chiudi

Caricamento Player...

In pensione con 40 anni di Contributi: Come funziona

Cosa significa totalizzazione dei contributi?
Cosa centra questo argomento con il raggiungimento dei 40 anni di versamenti per la pensione?

La metodologia della totalizzazione può essere riassunta come segue:

  • Versamenti di contributi
  • Versamenti di più gestioni
  • Tutti i versamenti sommati
  • Ottenimento della pensione

Questa sommatoria può riguardare sia la pensione di anzianità, sia quella di vecchiaia e non prevede oneri a carico del soggetto lavoratore.
sia quella di anzianità che di vecchiaia, senza nessun onere a carico del lavoratore.
Pensione di anzianità e 40 anni di contribuzione
Per arrivare a prendere la pensione di anzianità secondo il metodo sopra esposto, è valido il criterio precedente alla Riforma Fornero.
Rimane sufficiente che la somma dei periodi contributivi arrivi a 40 anni + 7 mesi nei quali questi ultimi sono collegati alla speranza e aspettativa di vita.

La sommatoria dei contributi di tutte le gestioni

Si può procedere in tal senso?
Come scritto in precedenza è possibile fare questo ma va precisato che tale sommatoria è gratuita per il lavoratore e che può riguardare anche:

  • Gestione separata
  • Cassa forense
  • Inarcassa
  • etc….

Calcolo della Totalizzazione delle Pensioni

Avendo osservato come sia possibile raggiungere la soglia dei 40 anni di contributi versati anche a diverse gestioni occorre comprendere come effettuare i calcoli.
Elementi da considerare:

  • Ogni periodo di iscrizione
  • Periodi coincidenti
  • Sistema contributivo
  • Sistema retributivo qualora comparisse

Tutti questi elementi sono la base per effettuare il calcolo sulla pensione che si andrà a percepire e sull’età lavorativa maturata.
La decorrenza della pensione in regime di totalizzazione non scatta nel momento in cui si raggiungono i 40 anni + 7 mesi di contributi-tempo va calcolata infatti al fine di recepimento della pensione la finestra mobile.
Tale finestra mobile ha una durata di:
12 mesi, per chi possiede una contribuzione da lavoro dipendente
18 mesi, per chi possiede contributi da lavoro autonomo, o anche misti da lavoro autonomo e dipendente.

certificato_unicasim