Peugeot 308 vs Renault Megane: stile diverso ma motorizzazioni molto simili per cilindrata e cavalleria; entrambe occupano due segmenti a prezzi accessibili.

La Peugeot 308 e la Renault Megane sono due modelli di fascia media, prodotti sia in configurazione cinque porte che station wagon. La prima è stata lanciata nel 2007 e dopo sei anni ne è stata proposta la seconda generazione mentre la Casa della Losanga ha rinnovato la Megane nel 2015, lanciando sul mercato la quarta serie.

Motorizzazioni a confronto

Le motorizzazioni Peugeot 308 sono cinque. Di queste, due sono a diesel; si tratta del 1.5 BlueHDi, disponibile in due tagli di potenza (105 CV e 130 CV), affiancato dal 1.6 litri proposto nelle tarature da 99 CV e 120 CV. Per le versioni a benzina, le opzioni sono tre: il 1.2 PureTech, offerto con potenze di 110 CV e 130 CV,  il 1.5 THP GT in grado di erogare 262 CV – coadiuvato da una trasmissione a sei rapporti –  e l’unità 1.6 PureTech GTi (225 CV) abbinata ad un cambio automatico a 8 marce.

La gamma di power unit offerte da Renault sulla nuova Megane è strutturata nello stesso modo: cinque motori, due diesel e tre benzina. Per quanto concerne i primi, le opzioni sono il 1.5 dCi (disponibile nelle versioni da 90 CV, 95 CV, 110 CV e 115 CV) e il 1.6 dCi da 130 CV. Queste motorizzazioni sono abbinate ad un cambio manuale o automatico (a doppia frizione) a 6 rapporti. La Renault Megane benzina, invece, è equipaggiata con i seguenti propulsori: 1.2 Energy TCe (da 100 CV o 130 CV), 1.3 Duel TCe (115 CV o 160 CV) e 1.8 Tce (180 CV) – disponibile solo sulla versione RS – abbinati o al cambio manuale o alla trasmissione automatica a doppia frizione a sette marce.

Peugeot 308 vs Renault Megane
Fonte immagine: https://twitter.com/renaultitalia

Le dotazioni di serie

L’equipaggiamento di serie della 308 comprende cilmatizzatore, head-up display, controllo automatico della velocità, Hill Assist, sensori di parcheggio, servosterzo, touchscreen, cerchi in lega, indicatore di perdita di pressione dei pneumatici, ABS, AFU (assistenza alla frenata d’emergenza) e REF (ripartitore elettronico di frenata).

Anche il modello della Casa della Losanga ha in dotazione numerosi dispositivi: un display da 8.7” abbinato al sistema di infotaiment R-Link 2, Hill Start Assist, riconoscimento della segnaletica stradale, Blind Spot Monitoring e regolatore adattivo della velocità, oltre al selettore di guida.

Listino prezzi Peugeot 308 vs Renault Megane

I due modelli si collocano in un segmento di mercato pressoché identico per quanto concerne i prezzi di listino. Una versione d’ingresso con motore a benzina della 308 è acquistabile a partire da 21.070 euro (carrozzeria berlina) oppure 21.970 euro (SW). Per gli allestimenti di vertice, i prezzi vanno dai 33.070 euro della station wagon ai 35.970 euro della cinque porte. I modelli con motori diesel, invece, coprono un range di prezzi che va da 22.770 euro a 33.720 euro.

Per quanto riguarda la Megane, la versione berlina è a listino a prezzi che oscillano tra i 19.850 euro e 26.450 euro (mentre l’allestimento RS si colloca al vertice della gamma con un prezzo d’attacco di 36.650 euro); l’entry level della versione Grand Coupé è proposto a 23.950 euro mentre un modello top di gamma costa 25.650 euro. Infine, per la Megane Sporter (station wagon) servono 20.850 euro per un allestimento di base e 27.450 euro per quello di vertice.

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/126729696@N07/33301956822

Fonte immagine: https://twitter.com/renaultitalia

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
comparativo motori Peugeot 308 Renault Mégane

ultimo aggiornamento: 12-11-2018


Foglio complementare: come leggere il vecchio Certificato di Proprietà

Aston Martin Vanquish: una coupé di lusso da 600 CV