Follia, picchia il marito e gli incendia i vestiti: arrestata 54enne
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Follia, picchia il marito e gli incendia i vestiti: arrestata 54enne

Carabinieri

Accade nel Napoletano dove una lite coniugale si è trasformata in violenta aggressione nei confronti dell’uomo.

E’ accaduto a Pozzuoli, in provincia di Napoli, dove una donna di 54 anni ha picchiato il marito e gli incendiato i vestiti, a causa di una lite scoppiata per 1500 euro. I carabinieri hanno arrestato la donna di origini domenicane, per estorsione, danneggiamento e maltrattamenti.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Carabinieri

La lite furiosa

Durante la discussione, la donna aveva preteso 1500 euro dal marito per lasciare la casa. Rifiutandosi, l’uomo è stato brutalmente aggredito dalla 54enne che ha anche danneggiato alcuni mobili in casa e incendiato alcuni dei suoi vestiti.

E’ stato proprio l’uomo ad allertare i Carabinieri di Pozzuoli, che si sono recati tempestivamente sul posto ammanettando la moglie, ancora visibilmente furiosa. E’ stata successivamente portata nel carcere femminile della città, in attesa di giudizio.

Altri arresti a Pozzuoli

Pozzuoli nelle ultime ore è stata al centro di diversi casi. Oltre quello della 54enne violenta, durante alcuni controlli effettuati nelle zone più frequentate della città i carabinieri hanno denunciato un 42enne napoletano.

L’uomo è stato trovato in possesso di alcuni coltelli e di un pugnale a doppia lama. In un’area pubblica nel quartiere Reginelle poi, è stato rinvenuto oltre mezzo chilo di hashish e 5 grammi di cocaina, per cui sono state identificate 147 le persone, e 53 i veicoli passati al setaccio.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 17 Settembre 2023 12:50

Vergognoso: abbandonano la figlia in auto per festeggiare un matrimonio

nl pixel