I piloti della MotoGP del 2022. Le squadre hanno già annunciato tutti i corridori della prossima stagione.

ROMA – Sono stati svelati i piloti della MotoGP 2022. L’assenza di Valentino Rossi sicuramente spicca, ma sono diverse le novità della prossima stagione. Molto probabilmente assisteremo ad un nuovo duello tra Quartararo e le Ducati, ma attenzione alle Suzuki e alla Honda di Marc Marquez, ma sullo spagnolo come sempre c’è il dubbio della condizione fisica.

Poi, come sempre, attenzione al talento di Martin e alle nuove leve che hanno dimostrato in questo anno di essere con molto talento e, soprattutto, vogliosi di dimostrare il proprio talento e iniziare a conquistare successi importanti.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

MotoGP 2022, i piloti

Di seguito andiamo a scoprire i piloti della MotoGP del 2022. Diverse le novità e soprattutto, come sappiamo, a spiccare è l’assenza di Valentino Rossi.

Yamaha Petronas – Andrea Dovizioso-Darryn Binder

Ducati Pramac – Johann Zarco-Jorge Martin

VR46 Racing Team – Luca Marini-Marco Bezzecchi

Yamaha – Fabio Quartararo-Maverick Vinales

Gresini Racing MotoGP – Enea Bastianini-Fabio Di Giannantonio

Tech3 KTM – Raul Fernandez-Remy Gardner

LCR Honda – Takaaki Nakagami-Alex Marquez

KTM – Brad Binder-Miguel Oliveira

Suzuki – Joan Mir-Alex Rins

Aprilia – Aleix Espargaro-Maverick Vinale

Ducati – Jack Miller-Francesco Bagnaia

Honda – Pol Espargaro-Marc Marquez

Fabio Quartararo
Fabio Quartararo

Gli italiani

Sono diversi gli italiani presenti in questa stagione di MotoGP. Dalle conferme di Dovizioso, Marini, Bastianini, Morbidelli e Bagnaia agli arrivi dalla Moto2 di Fabio Di Giannantonio e Marco Bezzecchi dopo un Mondiale 2021 non proprio ad alti livelli.

I rookie

Una stagione di MotoGP che vedrà anche diversi rookie. Come detto, in chiave italiana spazio a Di Giannantonio e Bezzecchi, ma i fari sono puntati naturalmente su Raul Fernandez e Remy Gardner, i due che hanno battagliato per conquistare il titolo in Moto2 con l’australiano che è andato a conquistarlo all’ultima gara. Attenzione anche a Darry Binder, autore di un doppio salto.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 16-11-2021


Nuovo Codice della Strada, le novità per i neopatentati

I livelli di traffico sono tornati ai livelli pre-Covid