Chi ricostruisce il Ponte Morandi? Tensione M5S-Lega

È scontro tra il vice premier Luigi Di Maio e il governatore della Liguria, Giovanni Toti, sulla ricostruzione del ponte Morandi.

Sono passate due settimane dal crollo tragico del ponte Morandi di Genova, ma per ora passi avanti sul tema della ricostruzione non se ne vedono. Oggi è anzi stato aperto un dialogo a distanza tra il vice premier pentastellato, Luigi Di Maio, e il governatore della regione Liguria, Giovanni Toti di Forza Italia. Tema centrale l’interlocutore cui affidare la ricostruzione del ponte.

Per il ministro dello Sviluppo economico i lavori toccherebbero a Fincantieri, con Atlantia destinata solo a finanziare. Per Toti, invece, Autostrade dovrebbe rimanere l’unico interlocutore della ricostruzione.

Ponte Morandi, Di Maio: “Figurarsi se lasceremo ricostruire il ponte ad Atlantia

In un lungo post su Facebook nel quale spiega come sia necessario nazionalizzare le infrastrutture, Di Maio attacca: “Se ad Atlantia stiamo per togliere le concessioni, figurarsi se le faremo ricostruire il ponte. Loro possono, anzi, devono metterci i soldi. È il minimo che possono fare dopo quello che è successo“.

Ponte Morandi, Toti: “Autostrade demolisca, ricostruisca e faccia anche la Gronda

Di tutt’altro avviso Toti, che ha invece dichiarato a Sky Tg24: “È società Autostrade il nostro primo interlocutore, visto che al momento è ancora a tutti gli effetti il concessionario di quel tratto autostradale, esattamente come gli italiani pagano il pedaggio sulle migliaia di chilometri di rete in suo possesso. Pertanto Autostrade demolisca, ricostruisca e faccia anche la Gronda. Il governo ha la legittimità e il dovere di accertare quanto è accaduto e di valutare come proseguire in futuro. Può parlare di nazionalizzazioni, anche se non sono d’accordo, può parlare di revoca della concessione ad Autostrade, e vedranno le autorità competenti se vi sono i requisiti. Ma io chiedo a tutti di sbrigarsi perché Genova ha bisogno di un ponte“.

Toti: la parola al popolo, elezioni anticipate al più presto
Giovanni Toti

ultimo aggiornamento: 28-08-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X