I possibili sostituti di Maurizio Sarri alla Juventus: Allegri, Inzaghi e Pochettino i favoriti.

TORINO – Sono diversi i nomi accostati nelle ultime ore alla panchina della Vecchia Signora. Andiamo a vedere chi sono i possibili sostituti di Maurizio Sarri alla Juventus con la dirigenza che deciderà solamente nei prossimi giorni dopo aver valutato tutte le possibilità del caso.

Da Inzaghi ad Allegri: i possibili nomi

I nomi per il post Sarri sono diversi anche se molto dipenderà dal destino di Paratici. Il dirigente bianconero continua ad essere corteggiato dalla Roma e un addio potrebbe portare al ritorno di Massimiliano Allegri sulla panchina della Vecchia Signora.

Il sogno (quasi impossibile) resta Zinedine Zidane mentre i contatti sono in corso con Simone Inzaghi e Mauricio Pochettino. Più semplice arrivare al secondo visto che è svincolato e cercato anche la scorsa stagione. Sembra difficile che la Lazio liberi il proprio tecnico visto che Lotito non ha nessuna intenzione di privarsi dell’allenatore. Possibile, però, un incontro nei prossimi giorni un incontro a Formello con Inzaghi che potrebbe comunicare la propria intenzione di lasciare la squadra biancoceleste.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Mancini e Spalletti sulla lista

Sulla lista di Agnelli ci sono anche Luciano Spalletti e Roberto Mancini. Il primo piace molto alla Continassa anche se, al momento, non c’è nessuna trattativa in corso. Possibile anche un tentativo per l’attuale tecnico della Nazionale in caso di una nuova rottura con Gravina.

Difficile, in questo momento, una separazione tra l’Italia e l’ex Inter e City anche se il rapporto non è più come i mesi scorsi. Contatti che potrebbero entrare nel vivo nelle prossime ore. I ragionamenti in casa bianconera sono in corso e tutto sarà sciolto nel giro di pochi giorni. I nomi sono diversi anche se molto dipenderà dal destino di Fabio Paratici che piace molto alla Roma di Friedkin.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio calcio news Juventus Maurizio Sarri

ultimo aggiornamento: 08-08-2020


Champions League, Juventus eliminata agli ottavi di finale

Barcellona-Napoli, Gattuso: “Insigne in dubbio. Questo non è calcio”