Quella del Presidente della Repubblica è una carica fortemente simbolica ma non solo: quali sono le sue funzioni.

Il Presidente della Repubblica è il simbolo istituzionale dell’Italia e in qualche modo rappresenta il Paese e l’unità dello stesso. Siamo di fronte ad una carica fortemente ma non esclusivamente simbolica. Tra le funzioni del Presidente della Repubblica ce ne sono anche decisamente pratiche.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Quali sono le funzioni del Presidente della Repubblica

Il Capo dello Stato può inviare messaggi alle Camere e può indire le elezioni delle nuove Camere. Inoltre è proprio il Presidente della Repubblica a fissare la prima riunione delle nuove Camere.

Inoltre è il Presidente della Repubblica ad autorizzare la presentazione alle Camere dei disegni di legge prodotti dal governo. Il Capo dello stato a sua volta promulga le leggi ed emana decreti con valore di leggi.

Nei casi previsti dalla Costituzione, il Presidente della Repubblica indice il referendum dello Stato.

Al Presidente della Repubblica spetta inoltre la ratifica dei trattati internazionali.

Non solo. Il Capo dello Stato ha il comando delle Forze Armate e presiede il Consiglio supremo di difesa. È il Presidente della Repubblica a dichiarare lo stato di guerra che viene comunque deliberato dalle Camere.

Il Presidente della Repubblica inoltre è presidente del Consiglio superiore della magistratura.

Il Capo dello Stato ha il potere di concedere la grazia e commutare le pene. Inoltre conferisce le onorificenze.

Tornando alla gestione del Parlamento, il Presidente della Repubblica può sciogliere le Camere o una sola delle due. Non può sciogliere le Camere nel semestre bianco, ossia negli ultimi sei mesi del suo mandato.

Quirinale
Quirinale

Alto tradimento e attentato alla Costituzione

Per quanto riguarda le responsabilità, il Presidente della Repubblica non può essere considerato responsabile di quanto commesso nell’esercizio delle sue funzioni. Risponde esclusivamente delle accuse di alto tradimento e attentato alla Costituzione. Solo in questi due casi risponde, in stato di accusa, delle azioni commesse nell’esercizio delle sue funzioni.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 14-11-2021


Covid, a dicembre valutazione sulle norme anti Covid

Covid, Di Maio: “Green Pass unica soluzione per non chiudere. Preoccupati per il Natale”