Prime Video ‘sbarca’ su Sky Q dopo l’accordo siglato da Sky e Amazon.

Accordo tra due colossi come Sky e Amazon, Prime Video sarà su Sky Q, che quindi amplia il pacchetto dell’offerta per i suoi clienti e confermandosi come principale punto di riferimento per amanti di film e serie televisive.

Sky Q
https://it.wikipedia.org/wiki/Sky_Italia#/media/File:Sky_Italia_-_Logo_2018.svg

Accordo tra Sky e Amazon, Prime Video arriva su Sky Q

le due società hanno raggiunto e siglato un accordo pluriennale. A partire dal 14 dicembre Prime Video, servizio di Amazon che nel corso degli anni si è imposto nel mondo dello streaming, sarà disponibile sui dispositivi Sky e Now Tv in Europa. Non solo. Proprio Now Tv, applicazione per lo streaming di casa Sky, sarà disponibile su Fire Tv.

Sky conferma e porta avanti la strategia avviata con Netflix e riunisce su un’unica piattaforma tutte – o quasi – le principali alternative per vedere film e serie tv.

Amazon Prime Video App
Fonte foto copertina: unsplash.com/photos/EOQhsfFBhRk & primevideo.com (elaborazione)

Ibarra, “Sempre più il punto di riferimento”

Questo è un regalo di Natale che facciamo in anticipo ai nostri abbonati che quest’anno sul box troveranno ad attenderli l’app Prime Video“, ha dichiarato Maximo Ibarra, amministratore delegato di Sky Italia. “Grazie a questa partnership, Sky Q è sempre più il punto di riferimento per chi vuole avere in unico posto l’ampia scelta di contenuti targati Sky, le principali app in streaming e un’esperienza di visione semplice e coinvolgente“.

C’entusiasmo anche in casa Amazon, con Jay Marine, Vice President di Prime Video Worldwide, che ha espresso la soddisfazione del gruppo per l’accordo siglato: “Siamo felici di portare l’app sui device Sky Q e NOW TV in tempo per le feste“.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
Amazon economia prime video sky Sky Q

ultimo aggiornamento: 14-12-2020


Lockdown duro a Natale, Conte ‘ispirato’ dalla Merkel. Ma l’Italia non è la Germania…

Rome Investment Forum 2020, Conte: “Dobbiamo serrare i ranghi”. Recovery, Gualtieri: “Serve cabina di regia”