Primo trapianto facciale in Italia. L’operazione è stata effettuata all’ospedale Sant’Andrea di Roma su una donna di 49 anni.

ROMA – All’ospedale Sant’Andrea di Roma è stato effettuato il primo trapianto di faccia in Italia. L’operazione è stata effettuata su una donna 49 anni che era affetta da una neurofibromatosi di Tipo I. Questo intervento è stato possibile grazie ad una ragazza di 21 anni, morta prematuramente, ma che ha deciso di donare i suoi organi.

A rendere noto questa operazione è stato il Centro Nazionale Trapianti. Nel comunicato si ringrazia la famiglia della donatrice e si spiega come l’intervento rientra in un protocollo sperimentale dopo aver avuto il via libera da parte del Consiglio Superiore di Sanità.

Ospedale (fonte foto https://www.facebook.com/walter.ricci.5)

Primo trapianto di faccia in Italia: il ministro Giulia Grillo segue l’evento

L’operazione è stata programma nei giorni scorsi quando l’equipe medica ha prelevato il tessuto facciale del donatore deceduto. Successivamente il professor Fabio Santanelli e il dottor Benedetto Longo hanno iniziato l’intervento per effettuare il trapianto sulla donna di 49 anni. La paziente è entrata in sala operatoria nel pomeriggio di sabato 22 settembre 2018 e solamente la sera o la mattina dopo si saprà l’esito dell’intervento. A seguire con molta attenzione la vicenda è anche il ministro della Salute, Giulia Grillo, che non dovrebbe rilasciare dichiarazioni almeno fino a quando non si hanno i primi risultati.

Dall’ospedale romano fanno sapere che “l’operazione è tecnicamente riuscita”. La paziente è stata sottoposta a terapia immunosoppressiva antirigetto. È stata portata in Terapia Intensiva. La prognosi verrà sciolta nelle prossime ore.

In Europa fino a questo momento sono stati eseguiti una cinquantina di interventi di questo genere, specialmente in Francia. In caso di esito positivo l’Italia si candida ad effettuare altre operazione di questo genere.

fonte foto copertina https://twitter.com/FrancoCelsi99

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza medicina News ospedale sant'andrea trapianto facciale

ultimo aggiornamento: 23-09-2018


Migranti, Galantino difende le Sprar: “Sono istituzioni straordinarie”

Lite per le donazioni, suora aggredisce prete