Primo trimestre in positivo per Lamborghini. La casa automobilistica ha registrato una crescita del 25 per cento.

ROMA – Primo trimestre 2021 in positivo per Lamborghini. Dopo un anno difficile per la pandemia, la casa automobilistica italiana ha registrato una crescita del 25% per le vendite rispetto allo stesso periodo del 2020. Un dato questo sicuramente condizionato dalla pandemia soprattutto nel mese di marzo.

Ma i numeri possono considerarsi positivi se si fa un paragone con il 2019. Nell’anno in corso, infatti, c’è stata una crescita del 22% e, per questo, la casa automobilistica spera di poter continuare con questo aumento per iniziare a mettersi da parte il momento difficile della pandemia.

Il modello Urus il più apprezzato

Tra i modelli quello più apprezzato è stato Urus. Questa macchina ha registrato oltre 1.000 vendite nel primo trimestre dell’anno in corso. Subito dietro ci sono Huracan e Aventador, con la lotta che sembra essere destinata a continuare per il resto dell’anno per aggiudicarsi il titolo di auto più venduta all’interno del marchio Lamborghini.

Nei mercati, inoltre, è stato registrato uno slancio positivo in Usa, Cina e Germania, ma le aspettative sono molto positive anche per il futuro. L’obiettivo resta quello di poter superare i prossimi mesi per mettersi in poco tempo gli effetti della pandemia.

Lamborghini
fonte foto https://www.facebook.com/lamborghini.italia

Winkelmann: “Siamo pronti per i nuovi obiettivi”

Soddisfazione da parte di Stephan Winkelmann, Ceo di Lamborghini. “Continuiamo a dimostrare grande reattività al contesto e una crescente attrattività in un periodo di continue sfide e incertezze del mercato – ha detto il numero uno della Casa del Toro, riportato da Il Messaggeroabbiamo davanti a noi una prospettiva molto positiva per quest’anno, grazie a un portafoglio ordini cresciuto del 25% rispetto al primo trimestre 2020 e che copre già nove mesi di produzione“.

Siamo pronti per i nuovi obiettivi che ci siamo posto – ha aggiunto – e per rispondere concretamente, con importanti novità, al momento di grande trasformazione che sta investendo il comparto automotive nel suo complesso“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/lamborghini.italia


MotoGP, Tito Rabat al posto di Jorge Martin in Pramac a Jerez

Fallimento Jangsu Suning, la società mette in vendita anche il pullman della squadra