Prodi si appella alla saggezza e alla responsabilità di Silvio Berlusconi e ammette: “Per me Forza Italia nella maggioranza non è tabù”.

Ospite a La Repubblica delle Idee, Romano Prodi parla (anche) della situazione politica italiana aprendo a sorpresa ad un inserimento di Forza Italia nella maggioranza di governo. Un appello alla responsabilità di Silvio Berlusconi per sostenere la maggioranza parlamentare evitando il ribaltone in un momento delicatissimo della storia della Repubblica italiana.

Silvio Berlusconi
An Milano 09/05/2014 – arrivo di Silvio Berlusconi alla Fondazione Sacra Famiglia per lo svolgimento dei servizi sociali stabiliti dal Tribunale / fotoAndrea Ninni/Image nella foto: Silvio Berlusconi

Prodi ‘apre’ a Berlusconi, “Non è un tabù l’ingresso di FI nella maggioranza”

Non è certo un tabù l’ingresso di Forza Italia in maggioranza“, ha dichiarato Romano Prodi come riportato da La Repubblica. È vero che al momento si parla del nulla o quasi. FI resta allineato al Centrodestra nel richiedere elezioni anticipate, ma è anche vero che in più di un’occasione Silvio Berlusconi ha paventato la formazione di una nuova maggioranza di governo.

Romano Prodi
Romano Prodi

La votazione sul Mes potrebbe ‘cambiare colore’ al governo

La sensazione è che tutto sarà più chiaro in occasione del voto sul Mes. Forza Italia, a differenza degli alleati di Centrodestra, è favorevole, così come il Pd e Italia Viva. Il Movimento 5 stelle invece è contrario, quindi è probabile uno scambio almeno in occasione della votazione. E a quel punto tutto potrebbe accadere.

Il MoVimento si ritroverebbe in un governo che forse lo rispecchia poco e potrebbe valutare un passo indietro. Difficile ma non impossibile. Se dovesse farlo FI potrebbe fare invece un passo avanti salvando la legislatura. Al momento parliamo di fanta-politica, sia chiaro, ma fino a pochi mesi fa era impensabile anche un governo guidato dal Movimento 5 Stelle e dal Partito democratico e presieduto da un Avvocato.

Senato
Roma 24/03/2018 – elezione del Presidente del Senato della Repubblica Italiana / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Aula Senato Palazzo Madama

Il Centrodestra preoccupato dalle aperture di Berlusconi a una nuova maggioranza

Intanto nel Centrodestra si respira un’aria di incertezza. Le aperture di Berlusconi alla formazione di una nuova maggioranza non sono piaciute a Matteo Salvini, che insieme con Giorgia Meloni ha ribadito che per la coalizione la strada maestra è quella che porta al voto. Il prima possibile.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
evidenza politica Romano Prodi Silvio Berlusconi

ultimo aggiornamento: 09-07-2020


Ultimatum di Conte, “Autostrade faccia una proposta o si completa revoca delle concessioni”

Il decreto Rilancio passa alla Camera