Gmail compie 15 anni e permette di programmare l’invio delle email

Gmail taglia il traguardo dei quindici anni e annuncia alcune novità; la più interessante è la possibilità di programmare l’invio delle email.

Il client alternativo di Gmail Inbox è stato abbandonato da Google, ma per fortuna l’azienda ha deciso di conservare le funzioni più interessanti per rendere migliore la “vecchia” Gmail, che il 1 aprile 2019 ha compiuto 15 anni. Fra le funzioni di Inbox che ci mancano senza dubbio quella che permetteva di programmare l’invio delle email è la migliore.

La buona notizia è che questa funzione sta tornando in Gmail. L’annuncio è stato dato ieri sul blog ufficiale, insieme ad altre novità più generiche in arrivo nei prossimi mesi.

gmail quindici anni nuove funzioni
Fonte foto: https://cloud.google.com/blog/products/g-suite/15-years-and-counting-making-gmail-work-faster-and-smarter-for-businesses

Programmare invio email: si può già fare con i componenti aggiuntivi

Per la verità esistono già servizi di terze parti, per esempio Boomerang, Email Studio o Schedule Emails, che permettono di pianificare l’invio delle mail con Gmail.

Ma si tratta pur sempre di servizi esterni, con tutte le problematiche che possono avere i servizi di terze parti. Anche in termini di gestione e utilizzo dei nostri dati, in particolare con un tema delicato come la posta elettronica, dal momento che offrirne l’accesso significa garantirlo anche, per esempio a, contatti di Gmail.

Per questo motivo, il supporto nativo di Gmail che ci permette di posticipare l’invio dei messaggi è sicuramente il benvenuto.

Come programmare l’invio dei messaggi con Gmail

Il meccanismo è così semplice che il blog ufficiale lo ha riassunto in una immagine GIF, che riportiamo.

programmare invio email gmail
Fonte foto: https://cloud.google.com/blog/products/g-suite/15-years-and-counting-making-gmail-work-faster-and-smarter-for-businesses

Anche se la funzione al momento non è ancora disponibile in italiano, il meccanismo per posticipare l’invio delle mail con Gmail è chiaro. Accanto al solito tasto Invia troveremo un piccolo menu a cascata, che ci permetterà di pianificare l’invio, scegliendo una data.

Semplice ed efficace, in perfetto stile Google.

La funzione per programmare l’invio delle mail in Gmail non è ancora disponibile in Italia

Al momento non possiamo ancora pianificare l’invio delle mail se utilizziamo la versione italiana dei progetti Google. Ma se dobbiamo basarci sulle fonti più attendibili e sulle consuetudini dell’azienda, è molto probabile che la funzione arrivi anche in Italia nei prossimi giorni.

Quello che possiamo fare, per usare il più presto possibile le nuove caratteristiche di Gmail, è controllare se sono disponibili aggiornamenti della App per smartphone o tablet. Se è vero quanto riportano da oltreoceano, il prossimo aggiornamento della App di Gmail dovrebbe contenere la tanto attesa funzione, che dovrebbe essere disponibile subito dopo anche nella versione Web.

Fonte foto copertina: gmail.com (elaborazione)

serverplan banner

ultimo aggiornamento: 02-04-2019

X