Protesta Horton mondiali di nuoto. L’australiano non sale sul podio per la decisione della FINA di fare gareggiare Sun Yang.

GWANGJIU (COREA DEL SUD) – Protesta Mack Horton mondiali di nuoto 2019. L’australiano non è salito sul podio durante la premiazione dei 400 stile libero in segno di dissenso contro la decisione della FINA di fare gareggiare Sun Yang a rischio squalifica per doping.

La protesta

Mack Horton è stato uno dei primi a prendere una posizione contro la decisione della FINA di far gareggiare Sun Yang nonostante il rischio di squalifica per doping. L’australiano, così, al termine della gara ha deciso di non salire sul podio per la premiazione dei 400 stile libero. Un argento che potrebbe diventare oro in caso di stop del cinese.

Al termine della premiazione Gabriele Detti, amico di Horton, ha rivelato come lo stesso australiano gli aveva detto di fare la stessa cosa ma il livornese ha preferito godersi il momento della premiazione e lasciare la protesta in altri luoghi.

Settecolli
Settecolli

La vicenda

La vicenda risale ormai a diversi anni fa. Nel maggio 2014 Sun Yang è stato trovato positivo ad uno stimolante con la Federazione cinese che lo ha squalificato solo per tre mesi. Da qui i dubbi sulla vera forza del campione mondiale dei 400 metri stile libero.

Perplessità che sono aumentate nel settembre 2018 quando è scoppiata la polemica per una presunta distruzione di una provetta contenente il suo sangue. La Wada aveva chiesto una squalifica ma la FINA ha preferito solamente un’ammonizione consentendo al nuotatore di partecipare al Mondiale.

Ma la vicenda non sembra essere finita qui. La Wada ha portato il caso all’attenzione del TAS che si pronuncerà a settembre. Possibile, quindi, una squalifica con l’oro a Mack Horton e l’argento a Detti. Ma in attesa della decisione l’australiano ha preferito non salire sul podio. Una rivalità che dura già da Rio 2016 quando il forte atleta oceanico aveva definito Sun Yang un “truffatore dopato“.

fonte foto copertina https://twitter.com/DaiZengjie

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
doping Mack Horton mondiali nuoto 2019 Nuoto Sun Yang

ultimo aggiornamento: 22-07-2019


Tour de France 2019, assolo di Yates. Prime difficoltà per Alaphilippe

Mondiali Pallanuoto 2019, Setterosa eliminato ai quarti di finale