Proteste contro il lockdown a Rotterdam. Tensione tra i manifestanti e la polizia: sette feriti. Più di 50 persone arrestate.

ROTTERDAM (OLANDA) – Alta tensione durante le proteste contro il lockdown in Olanda: a Rotterdam, nella serata del 19 novembre, ci sono stati scontri tra i manifestanti e le forze dell’ordine, con la polizia avrebbe aperto il fuoco contro la folla. Il bilancio, come riferito dai media locali, è di almeno sette feriti. Le Forze dell’Ordine hanno arrestato pià di cinquanta persone.

Tensioni anche all’Aja, dove nella serata del 20 novembre centinaia di manifestanti sono scesi in piazza e hanno lanciato pietre contro la polizia. Inoltre i manifestanti, in segno di protesta, hanno incendiato le biciclette.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Proteste contro il lockdown a Rotterdam

I manifestanti si sono dati appuntamento al centro di Rotterdam e dopo pochi minuti la situazione è sfuggita di mano. Auto della polizia e colpi di pistola esplosi.

Alla fine le autorità hanno arrestato 51 persone per le violenze che sono degenerate in una vera e propria guerriglia urbana.

Inoltre si indaga per capire se due delle persone rimaste ferite negli scontri siano state raggiunte da colpi esplosi da armi della polizia. La Polizia ha inoltre smentito la notizia circolata sui social secondo cui una persona ha perso la vita durante gli scontri.

Polizia Germania
Polizia Germania

Le proteste in Olanda

L’idea del governo è quella di procedere con un lockdown parziale per far fronte al nuovo aumento dei contagi. E anche qui le restrizioni dovrebbero interessare soprattutto i non vaccinati.

Dando uno sguardo alla situazione epidemiologica nei Paesi Bassi, il quadro non è sicuramente dei migliori. I numeri continuano ad essere intorno ai 20mila contagi al giorno e le terapie intensive iniziano a riempirsi. Il premier Rutte spera con le tre settimane di lockdown leggero di poter frenare la crescita dei contagi.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

coronavirus

ultimo aggiornamento: 21-11-2021


Reggio Emilia, giovane uccisa a coltellate. Il corpo è stato trovato in un parco. Fermato l’ex compagno

Covid, obbligo vaccinale per categorie: per chi sarà obbligatorio il vaccino