Putin riconosce il Donbass. Il presidente russo alla Nazione: “La situazione è diventata critica”

MOSCA (RUSSIA) – Putin riconosce il Donbass. Il presidente russo è pronto a firmare il decreto per aprire una nuova pagina di storia. Naturalmente questo non elimina definitivamente il rischio di una guerra e le prossime ore saranno fondamentali per capire l’esito di questo confilitto.

Secondo quanto riferito dai media russi, nel decreto è previsto anche l’ordine di far entrare le truppe nel Donbass per una missione che lo stesso presidente ha definito di pace.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Putin: “Nel Donbass situazione critica”

Un decreto firmato perché “la situazione in Donbass è davvero critica. Minacce permanenti sono arrivate dalle autorità ucraine per quanto riguarda l’energia. Continuavano a ricattarci sulle forniture energetiche e sono questi gli strumenti che hanno utilizzato nelle trattative con l’Occidente“.

L’Ucraina ha sempre rifiutato di riconoscere i legami storici con la Russia – ha aggiunto il presidente russo riportato dall’Ansa – e non c’è da stupirsi quindi per questa ondata di nazismo e nazionalismo. E con il nostro gesto decidiamo di riconoscere il Donbass. Naturalmente questo porta delle sanzioni, tenendo presente la procedura“.

Vladimir Putin
Vladimir Putin

La situazione in Ucraina

Come detto in precedenza, la situazione in Ucraina continua ad essere molto critica. La scelta di Putin di riconoscere il Donbass rischia di aprire una nuova pagina di un conflitto che, in questo momento, non sembra avere vie d’uscita.

Naturalmente i leader europei sono al lavoro per cercare di mettere definitivamente la parole fine a tutte queste ostilità che, ormai da settimane, caratterizzano questa zona. Non sarà per nulla semplice visto che da parte della Russia non sembra esserci intenzioni di fare un passo indietro e capiremo nei prossimi giorni se Putin deciderà di invadere l’Ucraina oppure aprirà ad un dialogo con il resto dei Paesi europei.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 21-02-2022


Letta attacca la Lega: “Fuori dalla logica votare contro il parere del governo”

Putin riconosce il Donbass: quali sono le conseguenze di questa mossa. È iniziata l’invasione dell’Ucraina?