La lista dei bonus Inps che possono essere richiesti con un Isee basso: dal bonus bebè al Reddito di Cittadinanza.

Arrivati al nuovo anno, rinnovare l’Isee è una di quelle operazioni spesso sottovalutate ma in realtà di grande importanza: l’operazione infatti consente di accedere ai bonus Inps, molti dei quali dedicati a soggetti con Isee basso. Ma quali sono questi bonus?

Cos’è l’Isee

Per capire cosa sia l’Isee ci rifacciamo alle indicazioni sul sito dell’Inps.

L’Indicatore della Situazione Economica Equivalente ( ISEE) è un indicatore che serve a valutare e confrontare la situazione economica delle famiglie.

L’INPS mette a disposizione degli utenti delle istruzioni su come compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica ( DSU) per la richiesta dell’ ISEE.

INPS
fonte foto https://www.facebook.com/INPS.PerLaFamiglia/

Quali sono i bonus Inps che si possono richiedere con Isee basso

Andiamo a vedere quelli che sono i bonus dedicati e destinati a chi ha un Isee basso. Non un’eccezione, purtroppo.

Il bonus Bebè

Si tratta di un pagamento mensile destinato per ogni figlio nato, adottato o in affido. Si ha diritto al pagamento fino al compimento del primo anno di età del bambino o del primo anno dal momento dell’ingresso nel nucleo familiare.

Come ottenerlo. Per ottenere il contributo è necessario presentare la domanda entro 90 giorni dalla nascita del bimbo o comunque dall’introduzione nella nuova famiglia. Il contributo arriva a 160 euro mensili con Isee fino a 7.000 euro.

Il bonus asilo nido

Per le famiglie con bambini più grandi c’è poi il bonus ideato per pagare le rette dell’asilo. Per le famiglie con Isee inferiore ai 25.000 euro è previsto un contributo fino a 3.000 euro.

La Social Card

Pochi conoscono la Social Card. Si tratta di una carta prepagata destinato alle famiglie o ai soggetti con ISEE fino a 6.966,54 euro e un’età superiore ai 65 anni. Possono richiedere la Social Card anche i soggetti con figli di età inferiore ai tre anni. Gli aventi diritto ottengono una carta sulla quale vengono accreditati 40 euro al mese. La carta può essere utilizzata nei negozi convenzionati o comunque per pagare le bollette presso gli uffici postali. Nei negozi convenzionati inoltre i titolari della carta godono anche dello sconto del 5% sugli acquisti.

Il Reddito di Cittadinanza

Confermato il Reddito di Cittadinanza. Si tratta del provvedimento-bandiera del Movimento 5 Stelle. Per quanto riguarda l’ISEE, che non rappresenta l’unico requisito di accesso, possono fare richiesta soggetti con Isee fino a 9.360.


Elon Musk è il più ricco sotto la presidenza di Donald Trump

General Motors si lancia nella corsa alle auto volanti