Quanto guadagnano i vincitori dell’America’s Cup? I numeri restano molto incerti. Gli introiti arrivano dagli sponsor.

ROMA – Quanto guadagnano i vincitori dell’America’s Cup? Difficile rispondere a questa domanda. Gli organizzatori non hanno mai reso note le cifre in palio in una delle competizioni internazionali più importanti della vela.

Le cifre, comunque, non dovrebbero essere altissime se si pensa che il vincitore della Prada Cup (nel 2021 Luna Rossa) non ha incassato una retribuzione per la vittoria sportiva. Ovviamente si escludono gli sponsor, che invece reggono questo sport ai massimi livelli.

Il ruolo degli sponsor

In queste spedizioni infatti proprio gli sponsor e i gruppi sportivi sono fondamentali. Sono loro, infatti, ad aiutare l’imbarcazione ad andare in mare e provare a portare a casa il successo.

Gare che durano giorni se non mesi e quindi non è affatto semplice per gli atleti. Da qui il grande aiuto che arriva dalle aziende che hanno deciso di supportare la spedizione e dai gruppi sportivi, sempre al fianco dei propri rappresentanti.

Un problema che si pone anche in altri sport e la mancanza del professionismo in alcune categorie rischia di penalizzare (e non poco) gli atleti di tutto il mondo. Luna Rossa, però, non ha nessuna intenzione di tirarsi indietro e prosegue il proprio cammino per scrivere una nuova pagina di storia dello sport italiano.

Americas Cup
fonte foto https://www.facebook.com/AmericasCup

Obiettivo America’s Cup

Per Luna Rossa l’obiettivo principale è quello di portare per la prima volta in Italia l’America’s Cup. Un trofeo importante non solo per lo sport, ma anche per l’economia del nostro Paese.

Il detentore del titolo, infatti, è chiamato ad ospitare la prossima edizione della competizione. Manifestazione che attira milioni di persone e sarebbe l’occasione giusta per rilanciare il turismo dopo un periodo molto complicato come quello del Covid-19. Non sarà semplice per la forza di New Zealand, ma il team italiano è pronto a ottenere un risultato molto importante.


Rino Tommasi, il grande telecronista del tennis e della boxe

Come sta Tiger Woods: le condizioni dopo il grave incidente