I quattro giocatori della Sampdoria positivi sono guariti dal coronavirus. Gli allenamenti non si fermano.

GENOVA – I quattro giocatori della Sampdoria positivi sono guariti dal al coronavirus. Dopo la Fiorentina, è stata la società doriana a confermare la presenza di altri contagi nella rosa. I tesserati (tre nuovi e un caso di ritorno) sono asintomatici e in quarantena con il ritorno in campo che per loro si allontana.

Gli allenamenti individuali proseguono per tutti gli altri in attesa di poter riprendere le sedute di squadra il 18 maggio. Ma il rischi di nuove positività rischiano di far finire in anticipo il campionato visto che non sembrano esserci le condizioni per ripartire in sicurezza.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Quattro giocatori della Sampdoria positivi al coronavirus

La notizia della positività dei quattro giocatori della Sampdoria è arrivata nella serata di giovedì 7 maggio 2020. La società ligure, che ha mantenuto il massimo riserbo sui nomi, ha precisato che si tratta di tre nuovi casi mentre il quarto è un contagio di ritorno. Si tratta di uno dei tesserati dichiarato guarito ad aprile ma che in realtà non lo era.

Tutti i positivi sono stati messi in quarantena con la società che rispetterà il protocollo previsto dalla Figc. I tesserati, comunque, sono asintomatici e le loro condizioni non preoccupano.

Torino-Sampdoria
fonte foto https://twitter.com/sampdoria

Non si fermano gli allenamenti

Gli allenamenti individuali della Sampdoria non si fermano. I doriani sono pronti a tornare in campo per iniziare un minimo di preparazione in vista della ripresa di squadra prevista per il 18 maggio.

Sono otto, al momento, i giocatori positivi al coronavirus in Serie A. Non sono esclusi ulteriori casi e per questo motivo la ripartenza della stagione sembra essere molto lontana. A breve potrebbe arrivare la comunicazione del premier Conte sul destino del massimo campionato.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

fonte foto copertina https://twitter.com/sampdoria

calcio news Inter Juventus milan

ultimo aggiornamento: 14-05-2020


14 maggio 2000, la Juventus perde e la Lazio vince lo scudetto

Juventus, Barzagli dice addio: “Una scelta sofferta”