Milan, offerto Rafinha dal Barcellona me i rossoneri dicono di no: il giocatore non convince per caratteristiche e costo.

Accostato al Milan nel corso dell’estate, con i rossoneri intenzionati a scommettere su di lui per rinforzare il centrocampo, Rafinha si ritrova ora sulla lista dei partenti del Barcellona e i catalani sperano di riaprire il discorso lasciato in sospeso questa estate.

Nessuna presenza in blau-grana

Il giocatore fino a questo momento della stagione non ha collezionato neanche una presenza con la maglia del Barcellona e, d’accordo con la dirigenza, avrebbe chiesto al suo agente di iniziare a guardarsi intorno alla ricerca di una nuova sistemazione. Rafinha sarebbe già stato offerto a diversi club tra cui anche qualcuno di Serie A.

Rafinha al Milan… anzi no

Secondo quanto riportato dai medie spagnoli, Rafinha sarebbe stato offerto anche al Milan, prima scelta del Barcellona visto l’interessamento estivo. I rossoneri avrebbero però rispedito l’offerta al mittente a causa dell’ingaggio alto e di un prezzo di mercato non proprio conveniente. Nonostante lo scarso impiego infatti, i catalani non sono intenzionati a svendere quello che reputano un ottimo giocatore. Le caratteristiche di Rafinha non sembrano convincere però né Gattuso né Mirabelli, pronti a passare la mano e chiudere definitivamente il capitolo.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
barcellona calcio mercato milan rafinha

ultimo aggiornamento: 06-12-2017


Roma-Qarabag, Di Francesco: “Contento per il primo posto. Faccio i complimenti ai ragazzi”

Champions League, le probabili formazioni di Feyenoord-Napoli