Aubameyang lascia il Borussia Dortmund e aspetta il Milan: i rossoneri incrociano le dita in attesa di risposte dall’UEFA ma il prezzo del cartellino non è proibitivo.

Si scaldano i motori del calciomercato in vista della prossima finestra invernale che sembra promettere clamorosi colpi di scena. Uno tra tutti la partenza di Aubameyang, pronto a salutare il Borussia Dortmund già a gennaio e in attesa di una chiamata dal Milan ora che il suo valore di mercato è colato a picco.

Aubameyang e il Milan, il sogno di una notte di mezza estate

I tifosi rossoneri hanno accarezzato l’attaccante di fatto per una lunga estate, quasi tre mesi in cui sembrava ormai certo il trasferimento di Aubameyang al Milan. La trattativa è poi tramontata nonostante gli sforzi di Massimiliano Mirabelli a causa della distanza notevole tra la domanda e l’offerta.

Aubameyang in attesa del mercato

Nei primi mesi della stagione Aubameyang ha di fatto lavorato in ottica mercato. Il giocatore non ha certo brillato per professionalità, anzi, e si è meritato rimbrotti da parte della dirigenza e una giornata fuori rosa per i suoi continui ritardi agli allenamenti. Il Borussia Dortmund si sarebbe alla fine arreso alla volontà del giocatore, il quale già dall’estate aveva dichiarato di essere intenzionato a lasciare la Germania.

In attesa del Milan…

Secondo quanto riportato dalla Germania, il giocatore sarebbe in attesa di una nuova chiamata dal Milan. Il lungo lavoro ai fianchi fatto dall’attaccante ha costretto il Borussia Dortmund a rivedere le proprie pretese economiche. Aubameyang potrebbe partire per una cifra vicina ai 60 milioni di euro, meno di quanto avrebbero offerto i rossoneri solo pochi mesi fa. Molto dipenderà dall’UEFA, ecco perché…

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 05-12-2017


Olympiacos-Juventus, Allegri: “Vittoria importante ma dobbiamo migliorare”

Roma-Qarabag, Di Francesco: “Contento per il primo posto. Faccio i complimenti ai ragazzi”