La Rai e Mediaset si preparano ad oscurare alcuni canali dal 20 ottobre. Ecco cosa cambia da quel giorno.

ROMA – La Rai e Mediaset si preparano ad oscurare alcuni canali dal 20 ottobre. Per la precisione i canali in questione cambiano trasmissione. Come detto in più occasioni dalle stesse aziende, una quindicina di canali saranno offerti solamente in alta definizione e per guardarli sarà necessario avere un televisione di nuova generazione o un decoder compatibile. Si tratta di un primo passo verso il cambio definitivo che dovrebbe completarsi solo nel 2023. Con il bonus tv messo a disposizione dal Governo, gli italiani hanno iniziato a fare il loro switch-off e, per questo motivo, la variazione non dovrebbe dare particolari problemi agli italiani.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

I canali RAI e Mediaset ‘oscurati’ che vedremo solo in HD

Sono diversi i canali destinati ad essere oscurati nei prossimi giorni. La Rai trasferirà direttamente in alta definizione Rai 4, Rai 5, Rai Movie, Rai Yoyo, Rai Sport, Rai Storia, Rai Gulp, Rai Premium e Rai Scuola. Si tratta di una novità sicuramente importante per tutti gli appassionati di questi canali e molti si sono già attrezzati per poter continuare a vedere i programmi in palinsesto.

Anche Mediaset ha iniziato questo passaggio. I primi canali ad essere interessati sono TgCom24, Mediaset Italia 2, Boing Plus, Radio 105, R101 TV e Virgin Radio. Anche in questo caso per vederli ci sarà bisogno del digitale terrestre.

Televisore
Televisore

Il Bonus tv

Per aiutare gli italiani in questo processo di switch-off, il Governo ha messo a disposizione dei cittadini un bonus tv. Si tratta di uno sconto del 20% per un massimo 100 euro. In molti hanno deciso di sfruttare questo aiuto sin da subito mentre altri saranno costretti a farlo in queste ultime ore per non farsi trovare impreparato e continuare a seguire i programmi in palinsesto e non perdere nemmeno un minuto della trasmissione preferita.

ultimo aggiornamento: 18-10-2021


Chi è Roberto Gualtieri, nuovo sindaco di Roma

Nuovo digitale terrestre, come sapere se il televisore è compatibile e quali canali trasmettono in mpeg4 a partire dal 20 ottobre