Raiola propone Balotelli al Milan, frenata nell’affare Ibrahimovic

La frenata nella trattativa su Ibrahimovic spingerebbe l’agente Mino Raiola a proporre al Milan l’alternativa Balotelli. Sul quale, tuttavia, ci sono molti dubbi…

Mino Raiola avrebbe proposto al Milan la soluzione che porta a Mario Balotelli per il mercato di gennaio. L’indiscrezione è riferita da Sportmediaset, secondo cui il noto agente olandese penserebbe all’ipotesi di riportare SuperMario in rossonero qualora saltasse l’operazione Ibrahimovic.

Margini di trattativa e dubbi

Balotelli sta trascorrendo una stagione negativa al Nizza sotto la gestione Viera dopo le prime due a suon di gol: 17 nel 2016/17 e 26 nel 2017/18. Il 28enne di Palermo va in scadenza a giugno, condizione che renderebbe l’operazione molto accessibile sul piano economico. Tuttavia, Leonardo in primis non sarebbe convintissimo: Balotelli, già due periodi al Milan, ha un carattere notoriamente difficile e destabilizzante, cosa che potrebbe creare problemi in uno spogliatoio che appare molto compatto intorno alla figura di Gattuso.

Mino Raiola
Fonte foto: www.facebook.com/DarioDonatoMediasetPremium

Gli assi di Mino

Come detto, Raiola ha estratto dal proprio mazzo la carta Balotelli. Il procuratore e i vertici di via Aldo Rossi sono in buonissimi rapporti dopo l’addio di Mirabelli. Tanto che l’ipotesi del ritorno di Ibrahimovic in rossoneri appariva sempre più concreta fino a 24 ore fa. Poi si è registrata una frenata alquanto brusca. Tra i motivi ci sarebbe proprio il neo ad Gazidis, il quale non sarebbe convinto di ingaggiare un calciatore di 37 anni: nell’esperienza all’Arsenal, il manager sudafricano ha sempre puntato sui giovani o, comunque, su calciatori under 30. Leonardo sarebbe al lavoro per convincerlo a fare un eccezione per il fuoriclasse svedese.

ultimo aggiornamento: 06-12-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X