Razzismo nel basket, Mike James: discriminato dalla polizia di Milano

Razzismo nel basket, Mike James accusa: discriminato dalla polizia di Milano

Episodio di razzismo nel basket. Mike James accusa la polizia di Milano: “Mi hanno puntato la pistola per un controllo. Non lo trovo normale”.

MILANO – Disavventura per il play dell’Armani Milano Mike Jones. “La polizia – scrive su Twitter lo stesso giocatore – ha fermato me e due miei amici in mezzo a 50 persone che stavano camminando. Sono scesi dall’auto con le pistole alla mano e ci hanno detto di mostrargli i documenti. Gli ho detto che non gli mostravo niente fino a quando non mettevano via le pistole. Mi hanno detto di stare calmo, che era una cosa normale. Non trovo niente di normale nello scendere dall’auto e puntare delle armi alla gente“.

Milano
Milano (fonte foto https://twitter.com/Aldo_Fanucci)

Una vicenda che è stata molto commentata sui social. Il cestista ha confermato che molto probabilmente quanto accaduto è dipeso dalla sua pelle nera.

Di seguito il tweet di Mike James

Basket, Enes Kanter accusa Erdogan: “Potrebbe farmi uccidere”

Momento non semplice per il basket mondiale. Enes Kanter in un’intervista ha dichiarato che non seguirà la sua squadra, il New York Knicks, a Londra perché potrebbe “essere assassinato da Erdogan. Per questo non esco dai confini di USA e di Canada, potrei correre troppi rischi“.

È triste pensare – dichiara il cestista riportato da Repubblica che questa storia possa incidere sulla mia carriera e che non andrò a Londra per via di quel tipo: io avrei voluto essere lì per aiutare la mia squadra, ma per colpa di quel dittatore pazzo non potrò farlo“. Nell’intervista Kanter ha definito Erdogan come “l’Hitler del nostro secolo“.

Spesso la mia gente – conclude Kantermi chiede perché continui a parlare così visto che ciò danneggia la mia famiglia. Ma è proprio per questo che lo faccio, perché Erdogan non potendo colpire me perseguita la mia famiglia, i miei amici e i vicini di casa. Io credo che non si debba soffrire in silenzio“.

fonte foto copertina https://twitter.com/marmaz

ultimo aggiornamento: 05-01-2019

X