Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid, ha parlato in conferenza alla vigilia della sfida di Champions League con il PSG.

Carlo Ancelotti, in conferenza stampa, ha parlato alla vigilia del match tra Real Madrid e PSG. Queste le parole dell’allenatore: “Ci sono tanti dettagli in questo tipo di gare, sarà importante soprattutto l’aspetto mentale. Stiamo bene, siamo motivati per mostrare la nostra parte migliore. Chi non è al 100% non può giocare queste partite. Se Toni Kroos sarà al 95%, non giocherà.”

Su come affrontare Mbappé e se sarà in campo: “Abbiamo pensato a come affrontare Mbappé, Messi, Neymar e tutti i loro giocatori. Serve una prestazione calma e intelligente, senza impazzire. Si può andare in vantaggio subito o alla fine. Infortunio? Noi prepareremo la gara pensando che lui sarà in campo.”

Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Continua la conferenza di Carlo Ancelotti

Real Madrid, Ancelotti parla delle paure di non riuscire a recuperare: “Non ci penso, penso a quello che dobbiamo fare e non a quello che dobbiamo evitare.”

Sulla possibile eliminazione: “Tutti hanno una loro opinione sulla stagione. Finora abbiamo fatto bene e penso che possiamo migliorare. Andremo avanti in ogni caso, speriamo di avere ancora la Champions. E’ una competizione importante e l’obiettivo di tutti e restarci per giocarla.”

Conclude su Camavinga: “Ha mostrato le sue qualità fisiche e tecniche, è in un ottimo momento. Mi fido di lui, può essere un’arma importante anche a gara in corso.”

Vedremo se il Real Madrid ancora una volta riuscirà a passare gli ottavi di finale della competizione.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 08-03-2022


Juventus, Rugani: “Mi trovo molto bene con De Ligt, è un grande”

Salernitana, Iervolino: “Da oggi non bisogna più sbagliare”