Le reazioni degli esponenti del M5s dopo il voto su Rousseau: “Mi faccio da parte. Da ora in poi parlerò solo a titolo personale”.

ROMA – Sono diverse le reazioni degli esponenti del M5s dopo il voto su Rousseau. Alessandro Di Battista con un video su Facebook ha annunciato la sua uscita dal MoVimento: “Rispetto la decisione degli iscritti. Sono certo che hanno fatto le valutazioni in maniera autonoma. Ognuno di noi si è speso seguendo delle determinate convinzioni ed ha vinto il sì. Allo stesso tempo dico che le decisioni si possono e si devono rispettare e accettare, però non riesco a digerirle […]. Da diverso tempo non sono in accordo con il M5s e non posso altro che farmi da parte. Da oggi non parlerò più a nome del Movimento anche perché in questo momento loro non parlano a nome mio […]”.

Di Maio: “La responsabilità è il prezzo della grandezza”

Soddisfatto, invece, Luigi Di Maio dei risultati del voto: “La responsabilità è il prezzo della grandezza. I nostri iscritti hanno rinunciato ancora una volta grande maturità, lealtà verso le istituzioni e senso di appartenenza al Paese. In un dei momenti più drammatici della nostra storia recente, il Movimento 5 Stelle sceglie la strada del coraggio e della partecipazione, ma soprattutto la via europea […]“.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

Crimi: “Torniamo a lavorare per i cittadini”

Anche Vito Crimi ha commentato i risultati del voto sui social: “Il MoVimento ha saputo dimostrare con i fatti la sua natura democratica e partecipativa […]. Ora andiamo avanti. Superiamo questa assurda e incomprensibile crisi di governo e torniamo a fare ciò per cui siamo stati scelti: lavorare per i cittadini, per il Paese, per una comunità che sta attraversando uno dei momenti più difficili della sua storia recente […]. Il MoVimento c’è e farà la sua parte, con il senso di responsabilità e lo spirito collaborativo che ci hanno sempre accompagnati in questa legislatura“.

Il mandato che gli iscritti ci hanno conferito oggi è chiaro: il MoVimento 5 Stelle sosterrà il nuovo governo. Lo faremo…

Pubblicato da Vito Crimi su Giovedì 11 febbraio 2021

Covid, l’aggiornamento del Piano Vaccini

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 11-02-2021


M5s e Pd dicono sì a Mario Draghi. Zingaretti: “Impossibile esecutivo senza alleanza giallorossa”

Cos’è successo davvero nell’assalto a Capitol Hill