Il premier Giuseppe Conte vince la partita del Recovery fund e porta a casa un risultato inimmaginabile fino a poche settimane fa.

Alla fine il premier Conte ha vinto la complicatissima partita europea sul Recovery fund. Solo pochi mesi fa la proposta italiana sembrava surreale, destinata a scontrarsi contro un’Unione europea ancorata al passato.

Invece con un lavoro certosino il Presidente del Consiglio ha portato dalla sua parte prima la Francia, poi la Germania, e non era scontato, quindi la Commissione europea, con con la presidente von der Leyen ha messo sul piatto un provvedimento innovativo. Futuristico.

Ursula von der Leyen
Ursula von der Leyen

Recovery fund, alla fine ha vinto Conte

La proposta iniziale della Commissione europea è stata modificata al termine di un Consiglio europeo difficilissimo, ma alla fine l’Italia ci guadagna. In termini economici e di prestigio. Perde una piccola parte di finanziamenti diretti ma ci guadagna in prestiti a tassi decisamente convenienti. Alla fine della trattativa l’Italia si assicura una cifra vicina ai 209 miliardi di euro.

Per quanto riguarda il prestigio, Conte siede al tavolo con i grandi, diventa faro nella tempesta per i Paesi del Sud.

L’Italia si ritaglia un posto centrale nell’Unione europea, pronta a tutto per tenere a galla l’economia italiana.

Giuseppe Conte
16/05/2020 Roma – conferenza stampa Presidente del Consiglio dei Ministri / foto Alessandro Serrano’/Pool/Insidefoto/Image nella foto: Giuseppe Conte

Italia osservata speciale

L’Italia sarà inevitabilmente un’osservata speciale. Sarà destinataria di un grande flusso di denaro che dovrà meritarsi con un piano di riforme che dovrà essere approvato dall’Ue, dove volano ancora i falchi pronti a tirare il freno. Il governo dovrà dimostrare di essere solido e affidabile. e dovrà essere in grado di rivoluzionare un Paese imbrigliato nella rete della burocrazia e alle prese con l’annoso problema dell’evasione fiscale.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
evidenza Giuseppe Conte politica primo piano recovery fund Ultima Ora

ultimo aggiornamento: 21-07-2020


Recovery fund, a Salvini non basta: ‘Una resa senza condizioni’

Autostrade, via libera del Senato su mozione ‘nazionalizzazione’