L’Uefa potrebbe cambiare il regolamento del gol doppio in trasferta in caso di pareggio complessivo dopo la doppia sfida andata-ritorno.

L’Uefa potrebbe cambiare il regolamento per quanto riguarda il gol in trasferta, che al momento vale doppio. Per tutti è un pilastro del gioco del calcio: in caso di pareggio il gol segnato in trasferta vale doppio. Questo vale nei confronti a doppia sfida, andata e ritorno. E questa regola ha portato squadre a giocarsi la finale di Champions League, ad esempio. Ora l’Uefa vorrebbe superare questa regola, considerata come vecchia.

Aleksander Ceferin
Aleksander Ceferin

L’Uefa potrebbe cambiare il regolamento sul gol doppio in trasferta

L’Uefa vuole cancellare la regola del gol che vale doppio se segnato in trasferta. La regola entra in gioco in caso di pareggio complessivo dopo la sfida di andata e quella di ritorno. L’Uefa considera la regola obsoleta, poco adatta ai tempi. Il fattore campo esiste, certo, ma non è discriminante. E la conferma è arrivata durante l’emergenza Covid, quando si è giocato in stadi deserti. Il pubblico resta il dodicesimo uomo in campo, certo, giocare tra le mura amiche resta un vantaggio, certo. Ma i gol segnati fuori casa potrebbero non fare più la differenza tra la qualificazione e l’eliminazione. Si tornerebbe così alla madre di tutte le regole. Passa il turno chi vince. Chi segna un gol in più (o chi ne subisce uno in meno, dipende da come si intende il gioco del calcio).

Champions League
Champions League

La posizione delle Federazioni

Ceferin avrebbe lanciato la proposta e sarebbe in attesa di risposte. Se la maggioranza delle Federazioni dovesse dire sì, allora l’annuncio in qualche modo rivoluzionario potrebbe arrivare anche nel giro di poche ore o di pochi giorni.

TAG:
calcio news Inter milan

ultimo aggiornamento: 28-05-2021


Nike, rottura con Neymar dopo accuse di abusi da parte di una dipendente

Ufficiale, Andrea Pirlo non è più l’allenatore della Juventus. “Non mi aspettavo questo finale”