Super Green pass e Green Pass base, le regole per gli spostamenti durante il periodo delle feste di Natale.

Dal 6 dicembre, con l’introduzione del Super Green Pass, cambiano le regole per gli spostamenti e fino alla fine del periodo di Natale le regole saranno più stringenti anche in zona Bianca ma soprattutto per i non vaccinati.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Super Green Pass e Green Pass base, le regole per gli spostamenti a Natale

Per quanto riguarda gli spostamenti in treno e in aereo per spostarsi da una regione all’altra, le regole di fatto non cambiano. Per viaggiare sui treni a lunga percorrenza, sugli aerei e sui pullman è necessario essere in possesso del Green Pass base, ossia quello rilasciato anche dopo il tampone con esito negativo.

La novità a partire dal 6 dicembre è rappresentata dal fatto che il Green Pass diventa obbligatorio anche sui mezzi pubblici, quindi autobus, metropolitane e tram. Anche in questo caso sarà necessario avere la certificazione verde di base, quella rilasciata anche dopo il tampone. L’obbligo vale per tutte le persone dai 12 anni in su. Sono esentati gli under 12 e le persone che non possono aderire alla campagna di vaccinazione per motivi di salute.

Di fatto per gli spostamenti il Super Green Pass non serve.

Green Pass
Green Pass

Gli spostamenti tra Regioni

Il periodo di Natale è caratterizzato dagli spostamenti tra Regioni. Molti italiani approfittano delle feste per godersi qualche giorno di vacanza o per ricongiungersi con i familiari. Gli spostamenti tra Regioni in zona Bianca e in zona Gialla sono liberi. Se una Regione dovesse passare in zona Arancione gli spostamenti verso altre Regioni e altre Province sono consentiti, nel caso in cui si fosse sprovvisti di Green Pass, solo per motivi di necessità. Nel caso in cui si sia in possesso della certificazione verde sarà possibile spostarsi salvo ordinanze locali o regionali. La situazione cambia con il passaggio di una Regione in zona Rossa. In questo caso le restrizioni sarebbero valide per tutti, vaccinati e non. In zona Rossa resta il divieto di spostarsi dalla propria zona di residenza se non per motivi di necessità. Dati alla mano, sembra quantomeno improbabile che entro Natale possano esserci regioni in zona Rossa.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la tabella delle attività consentite pubblicata sul sito del governo.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

coronavirus

ultimo aggiornamento: 06-12-2021


Morto Edward Shames, ultimo ufficiale sopravvissuto della Band of Brothers

Aumentano i casi severi di Covid tra i bambini