Milan, vertice tra Donnarumma, Raiola e la dirigenza prima della gara con il Napoli

Milan, incontro a Casa Milan tra Donnarumma, Enzo Raiola e la dirigenza rossonera prima della partita di campionato contro il Napoli.

Stando a quanto portato alla luce dalla redazione di Milan News, a pochi giorni dall’esordio in campionato, Gianluigi Donnarumma, accompagnato da Enzo Raiola, avrebbe incontrato la dirigenza rossonera.

Milan, vertice tra Donnarumma, Raiola e la dirigenza rossonera

C’è ovviamente il massimo riserbo su un vertice anomalo. Difficile pensare che l’entourage del giocatore abbia bussato alle porte di Casa Milan per provare a ottenere un nuovo adeguamento di stipendio. Gigio, dopo aver firmato il rinnovo solo un anno fa, ha concluso la scorsa stagione nel peggiore dei modi rendendosi protagonista di una serie di errori che hanno condizionato la classifica del Milan.

Stando alle indiscrezioni inevitabilmente emerse fino a questo momento, sembra che le parti si siano incontrate per fare il punto della situazione sul nuovo corso del Milan targato Elliott. Leonardo avrebbe dato rassicurazioni a Donnarumma sia per quanto riguarda il suo impiego che per quanto riguarda le ambizioni della nuova società, intenzionata a raggiungere un posto in Champions League.

Gianluigi Donnarumma
fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/

Esordio sotto tono per Gianluigi Donnarumma

L’esordio di Donnarumma non è stato dei migliori. Il portiere azzurro ha vinto il ballottaggio con Pepe Reina ma contro il Napoli non ha offerto le garanzie sperate. Gennaro Gattuso, in occasione della conferenza stampa della vigilia, aveva parlato dell’anno della consacrazione per Gigio, che però ha macchiato la sua prestazione con due incertezze in occasione degli ultimi due gol messi a segno dai partenopei, quelli che hanno infranto definitivamente i sogli di gloria di Gattuso e della tifoseria rossonera.

fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 27-08-2018

Nicolò Olia

X