Si lavora alla revoca del Green Pass per i soggetti che risultano positivi al Covid. Si attende il via libera del Garante della Privacy.

Il Ministero della Salute lavora alla revoca (temporanea) del Green Pass alle persone che risultano positive al Covid. Una stretta necessaria per andare a colmare un vuoto pericoloso.

Allo stato attuale delle cose, infatti, non esiste nessuna revoca e nessuno stop alla certificazione verde di un soggetto che risulta positivo al Covid. In poche parole, una persona positiva potrebbe tranquillamente andare in giro e andare ad esempio a mangiare a ristorante al chiuso mostrando il suo Green Pass. Ovviamente nel caso in cui fosse scoperto rischierebbe sanzioni pesanti, ma questo è un altro discorso.

Il problema principale è legato al fatto che l’applicazione per la verifica dei certificati – VerificaC19 – leggerebbe comunque la certificazione verde come valida.

GREEN PASS
GREEN PASS

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La revoca del Green Pass per i soggetti positivi

Nei giorni scorsi si era parlato di una black list dei Green Pass disattivati. Le certificazioni che finivano in questa lista dovevano risultare non valide al controllo dell’applicazione utilizzata per la verifica del Green Pass. Invece il meccanismo non è in funzione.

L’ipotesi al vaglio è quella di procedere con una revoca temporanea del Green Pass per le persone che risultano positive a Covid. Il problema tecnico è legato al fatto che la normativa europea non prevede una revoca della certificazione verde. Ma il problema in questione è facilmente aggirabile alla luce del fatto che le regole vietano ai soggetti positivi di uscire di casa. Quindi la revoca del Green Pass funziona come una sorta di garanzia.

Dal punto di vista tecnico e pratico si interverrebbe sull’app per la verifica della certificazione verde per fare in modo che legga come non valido il Green Pass di un soggetto positivo al Covid.

Green Pass
Green Pass

Il parere del Garante della Privacy

Il Garante della Privacy, chiamato ad esprimersi sulla possibilità di procedere con la revoca temporanea della certificazione verde per i soggetti che risultano positivi, ha dato il via libera alla misura.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

coronavirus

ultimo aggiornamento: 14-12-2021


Morte David Rossi, al via la maxi perizia. Simulata la caduta del manager, sono cinquanta i punti da chiarire

Esplosione a Ravanusa, chi sono le vittime