Il dl Ristori quater prevede l’esonero totale o parziale dei pagamenti delle tasse per chi abbia avuto una significativa perdita di fatturato.

ROMA – Esonero totale o parziale delle tasse. E’ quanto prevede il dl Ristori quater, approvato dal Consiglio dei ministri a tarda serata. Il provvedimento stanzia altri otto miliardi di aiuti alle attività e ai lavoratori più in difficoltà a causa dell’emergenza Covid. Il testo dovrebbe essere pubblicato in Gazzetta ufficiale entro lunedì sera ed entrerà subito in vigore.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Fatturato giù, niente tasse

Per chi abbia subito una “significativa perdita di fatturato” a causa del Covid-19 “può essere previsto l’esonero totale o parziale dalla ripresa dei versamenti fiscali e contributivi“. E’ quanto si legge nel testo. A tale scopo è istituito – conferma il comunicato del Cdm – “un fondo finalizzato a realizzare nell’anno 2021 la perequazione delle misure fiscali e di ristoro concesse” nel 2020, “da destinare a soggetti che abbiano beneficiato di sospensione fiscali e contributive“. I parametri di accesso al fondo saranno decisi con un dpcm.

https://www.youtube.com/watch?v=go0HqwdRAzk&ab_channel=diMarted%C3%AC

Gualtieri: “Dl Ristori a sostegno delle categorie”

Anche grazie al confronto con il Parlamento, ampliamo ulteriormente la platea delle attività oggetto dei contributi a fondo perduto con l’ingresso di diverse categorie di agenti e rappresentanti di commercio“. Lo afferma il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri elencando su Facebook le misure contenute nel decreto Ristori quater, appena approvato dal Consiglio dei ministri. “Chi è colpito dalla crisi provocata dal coronavirus troverà sempre lo Stato al suo fianco. Continuiamo a sostenere lavoratori, partite Iva e imprese con il rinvio delle principali scadenze fiscali e con altre importanti misure. Contributi a fondo perduto andranno anche ad agenti e rappresentanti di commercio“.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 30-11-2020


Coronavirus, Gentiloni: “Vaccini ai Paesi Ue arriveranno tutti insieme”

Gualtieri, “La crisi del Covid ridimensiona critiche e dubbi avanzati da alcuni sul Mes”