L’Italia chiude i Mondiali di nuoto 2019 con due medaglie: Benedetta Pilato argento mentre Gregorio Paltrinieri bronzo nei 1500 stile libero.

GWANGJU (COREA DEL SUD) – L’Italia chiude i Mondiali di nuoto 2019 con due medaglie. La prima viene conquistata dalla stella Benedetta Pilato che a soli 14 anni conquista il secondo posto nei 50 rana con il tempo di 30″00 a soli due centesimi dal primato nazionale. La medaglia d’oro va alla campionessa uscente Lilly King (29″84) mentre il bronzo va a Yulia Efimova (30″15). Quinta posizione per Martina Carraro (30″49).

Niente doppietta per Gregorio Paltrinieri. Il carpigiano dopo l’oro negli 800 stile libero non è riuscito a ripetersi nei 1500 dove ha chiuso al terzo posto con il tempo di 14’38″75. L’oro a Florian Wellbrock (14’36″54) davanti a Mykhailo Romanchuk (14’37″63). Per il tedesco si tratta del secondo titolo dopo quello in acque libere.

Gregorio Paltrinieri
Gregorio Paltrinieri

Le altre finali

L’Italia ha chiuso il campionato mondiale con il quarto tempo nella staffetta 4×100 stile libero che potrebbe aver concluso l’esperienza mondiale di Federica Pellegrini. 3’56″50 il tempo che vale il nuovo record mondiale. Oro agli Stati Uniti (3’50″40) con il primato mondiale sia a livello di squadra che a singolare per Regan Smith (57″57) nella frazione dorso. Australia (3’53″52) e Canada (3’53″42) sul podio. Sorpresa in chiave maschile con Gran Bretagna (3’28″10 nuovo record europeo) davanti a USA (3’28″45) e Russia (3’28″81).

Vittoria a sorpresa anche nei 50 dorso dove il sudafricano Zane Waddell (24″43) ha beffato la coppia russa formata da Evgeny Rylov (24″49) e Kliment Koleshnikov (24″51). Simone Manuel (24″05) conquista il titolo nei 50 stile libero davanti a Sarah Sjoestroem (24″07) e Cate Campbell (24″11). Nei 400 misti maschili dominio di Daiya Seto (4’08″95) davanti a Jay Litherland (4’09″22) e Lewis Clareburt (4’12″07). In campo femminile la vittoria è andata a Katinka Hosszu (4’30″39) che precede Ye Shiwen (4’32″07) e Yui Ohashi (4’32″33).

Di seguito il video con l’argento di Benedetta Pilato

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Benedetta Pilato Gregorio Paltrinieri mondiali nuoto 2019 Nuoto sport

ultimo aggiornamento: 28-07-2019


Nuoto, arrestato in Corea del Sud Kenderesi per molestie sessuali

Egan Bernal nella storia del Tour de France