Arrestato e poi rilasciato Tamas Kenderesi in Corea del Sud. L’ungherese è accusato di molestie sessuali.

GWANGJU (COREA DEL SUD) – Dopo la tragedia di ieri, una nuova notizia sconvolge il Mondiale di nuoto. L’atleta ungherese Tamas Kenderesi è stato arrestato nella mattinata di domenica 28 luglio 2019 dalle autorità locali per molestie sessuali.

La notizia è stata riportata da Reuters e confermata anche dalla squadra magiara. Al momento non si conoscono i dettagli di questa vicenda e nei prossimi giorni si cercherà di sapere qualcosa in più.

Polizia Inghilterra
Polizia Inghilterra

Arrestato Tamas Kenderesi

Secondo quanto riportato da Reuters, la presunta molestia sessuale sarebbe avvenuta proprio all’interno della discoteca, crollata nella nottata italiana di sabato. Al momento gli inquirenti preferiscono mantenere il massimo riserbo sulla vicenda e non hanno comunicato ulteriori dettagli.

Kenderesi è stato ascoltato dalle autorità locali e poi rilasciato. La stampa locale riferisce come l’atleta magiaro non potrà lasciare il Paese per i prossimi dieci giorni. Possibile che il nuotatore magiaro venga risentito ancora una volta dagli inquirenti per provare a chiarire meglio la vicenda che ha sconvolto l’intero mondiale del nuoto.

La vicenda

La vicenda – secondo quanto riferito da Reuters – è successa nella notte italiana tra venerdì 26 e sabato 27 luglio. Kenderesi era all’interno della discoteca crollata e proprio nel locale sarebbe avvenuto questa presunta molestia sessuale.

La polizia ha ascoltato l’atleta e nelle prossime ore si cercherà di chiarire meglio la vicenda. Massimo riserbo dagli inquirenti che non hanno comunicato il nome della vittima di questi abusi. Difficile dire al momento se le molestie sono avvenute nei confronti di un’atleta oppure di un’altra persona. L’episodio sarà accertato nelle prossime settimane con l’ungherese che non potrà tornare a casa almeno per 10 giorni. Una permanenza più lunga in Corea del Sud per provare a difendersi dalle accuse di molestie sessuale.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
esteri molestie sessuali mondiali nuoto 2019 Nuoto Tamas Kenderesi

ultimo aggiornamento: 28-07-2019


Giallo in casa Arsenal: trovato un cadavere a casa di Elneny

Mondiali Nuoto 2019, Pilato d’argento a 14 anni. Bronzo Paltrinieri