Voto su Rousseau: attesa per il pensiero degli iscritti

Su Rousseau è un plebiscito in favore del governo Pd-M5S

I risultati sul voto su Rousseau. Plebiscito in favore dell’alleanza PD-M5s. Il sì ha raggiunto il 79,3% delle preferenze. No a 20,7%.

ROMA – Il voto su Rousseau dà il via libera all’alleanza M5s-PD. Il 79,3% (63.136 preferenze) degli iscritti ha votato sì al Governo giallo-rosso presieduto dal premier Conte. Il no è stato scelto solo dal 20,7% (16.488 preferenze). Secondo quanto riportato dalla pagina Facebook della piattaforma, a esprimere la propria preferenza sono state 79.634 persone sui 117.194 iscritti.

Di seguito il post sulla pagina Facebook di Rousseau

NUOVO GOVERNO – I RISULTATI DELLE VOTAZIONI SU ROUSSEAU Alle ore 18 di oggi martedì 3 settembre, si è chiusa la…

Pubblicato da Associazione Rousseau su Martedì 3 settembre 2019

Il quesito posto su Rousseau

La domanda posta su Rousseau non ha ‘nascosto’ nulla agli iscritti che hanno avuto anche la possibilità di leggere il programma di governo. “Sei d’accordo che il MoVimento 5 Stelle faccia partire un Governo, insieme al Partito Democratico, presieduto da Giuseppe Conte“. E’ questo il quesito a cui dovranno rispondere gli attivisti grillini.

Ma la differenza con lo scorso anno, come evidenziato da La Repubblica, è sulla risposta. Questa volta il M5s ha deciso di mettere prima il ‘No’ e poi il ‘Sì’. Nel 2018, invece, era tutto il contrario. Un gioco di parole che potrebbe mettere in difficoltà gli iscritti. Il MoVimento è spaccato e per questo si aspetta il voto per decidere il futuro di questa alleanza. In seguito alle polemiche la formula è stata modificata prima dell’inizio del voto

Luigi Di Maio
Fonte foto: https://www.facebook.com/LuigiDiMaio

Gli iscritti a Rousseau

Gli iscritti su Rousseau si aggirano intorno ai 115mila. La piattaforma ha avuto un ruolo importante in passato visto che il M5s si è sempre rivolta ai suoi attivisti per prendere decisioni importanti. Dal presidente della Repubblica prima di Mattarella all’alleanza con Salvini. Ma passando anche per un eventuale cambio di guida politica ed ora per l’intesa con il Partito Democratico.

Dalle 9 alle 18 di martedì 3 settembre gli iscritti hanno potuto esprimere il proprio pensiero sull’alleanza con il PD. La vittoria del sì è stata netta e il Governo giallo-rosso inizia a prendere forma.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/LuigiDiMaio

ultimo aggiornamento: 04-09-2019

X