Inter, Marotta presenta il ritiro estivo e avverte: Di Icardi non parlo

Ritiro estivo Inter 2019: le date e il programma presentati da Beppe Marotta in conferenza stampa. Tutti gli allenamenti saranno a porte chiuse.

Ritiro Inter 2019, Beppe Marotta alza il sipario sul programma estivo della squadra. Il dirigente nerazzurro ha ufficializzato le date e il luogo del raduno interista, con la squadra che sarà a Lugano per la preparazione atletica.

Marotta
Marotta

A Lugano il ritiro dell’Inter 2019: le date

Il ritiro estivo dell’Inter sarà a Lugano e si svolgerà dall’8 al 14 luglio, quando la squadra inizierà a lavorare agli ordini del nuovo allenatore Antonio Conte, chiamato a rilanciare i risultati e le ambizioni del club.

Al termine della settimana di ritiro estivo la squadra prenderà parte alla Casinò Lugano Cup, dove farà il suo esordio anche il Var.

Altra sorpresa in casa Inter è che tutte le sessioni di allenamento si svolgeranno a porte chiuse. Non si tratta di strategia precampionato ma semplicemente di una ragione di sicurezza visto che l’impianto sarà soggetto a lavori di manutenzione.

Antonio Conte
Db Milano 15/10/2014 – conferenza stampa Italia / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Antonio Conte

Beppe Marotta su Mauro Icardi: Non parlo della rosa

Il ritiro è stato presentato e ufficializzato da Beppe Marotta. Inevitabile una domanda su Mauro Icardi, uomo mercato dei nerazzurri dopo la stagione senza ombra di dubbio complicata che ha vissuto.

“Non parlo della rosa. la presenteremo successivamente. Conte sa valorizzare i giocatori a disposizione. Il nostro obiettivo è alzare l’asticella e fare passi avanti”.

Non si vince soltanto con i giocatori, ma con società forti a livello manageriale e tecnico. Se parliamo di top player sono certo che Conte ci porterà a un livello importante. Il nostro impegno è quello di dare il massimo e tutte le componenti devono guardare al futuro con ottimismo. Della rosa non parlo in questa occasione“, ha proseguito Marotta.

ultimo aggiornamento: 14-06-2019

X