Rito del Venerdì Santo a San Marco in Lamis con 100 persone in piazza. Aperta indagine.

SAN MARCO IN LAMIS (FOGGIA) – Misure anti-coronavirus non rispettate a San Marco in Lamis, provincia di Foggia, dove 100 persone sono scese in piazza durante il rito del Venerdì Santo. La folla è stata filmata da alcuni residenti che hanno postato i video sui social.

Le riprese sono diventate subito virali con le opposizioni che hanno chiesto le dimissioni del sindaco, anche lui presente alla celebrazione che si è svolta sul sagrato della chiesa di Maria Santissima Addolorata.

Aperta un’indagine dalla Procura di Foggia

La Procura di Foggia ha aperto un’indagine per accertare le responsabilità di quanto accaduto a San Marco in Lamis. Nelle prossime ore gli inquirenti potrebbero ascoltare don Matteo Ferro, il sacerdote che ha tenuto questa celebrazione.

Il religioso, intanto, ha chiesto scusa per quanto successo: “Ero solo un atto di fede. Ho parlato anche con il vescovo, ma tutto è stato fatto in buona fede. Io amo la mia gente, il mio sacerdozio anche se in questo momento vivo questa sofferenza interiore“. Anche il sindaco, Michele Merla, ha fatto il mea culpa: “Mi assumo la responsabilità. Avrei dovuto interrompere il rito ma non me la sono sentita. Scusateci tutti“.

Carabinieri macchina
Carabinieri macchina

A San Marco in Lamis il primo decesso con coronavirus in Puglia

San Marco in Lamis è stata la prima città a registrare il primo decesso con coronavirus in Puglia. Il focolaio nel Foggiano è partito proprio da questo centro con molte persone che si sono contagiate al funerale dell’anziano risultato positivo al Covid-19.

L’autorizzazione dell’esequie è stata data prima di sapere i risultati dei tampone. “Un errore imperdonabile“, aveva commentato il governatore Emiliano subito dopo l’uscita della notizia.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

fonte foto copertina https://twitter.com/ale_piemontese

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
coronavirus cronaca Foggia San Marco in Lamis

ultimo aggiornamento: 11-04-2020


Arcuri si appella agli italiani, ‘Non fate sciocchezze, non possiamo sbagliare’

Tracciamento contatti positivi al Coronavirus, collaborazione tra Apple e Google