La rivelazione di Casey Stoner sulla sua carriera: “Non volevo correre, non potevo sentirmi peggio”.

ROMA – Una rivelazione di Casey Stoner sulla sua carriera sembra spiegare il motivo del suo ritiro. “Più il weekend era buono, più avrei voluto morire – ha detto l’australiano riportato da Sky Sportil giorno della gara, specialmente negli ultimi due anni, non volevo correre, non potevo sentirmi peggio. Avevo una grandissima apprensione“.

Sensazioni che sicuramente un po’ a sorpresa lo hanno portato a fare un passo indietro all’età di 27 anni, ma non c’erano altre possibilità per continuare la sua vita in un modo normale.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Stoner: “Solo di recente mi è stata diagnosticata l’ansia”

Il pilota australiano ha spiegato che “solo di recente mi è stata diagnosticata l’ansia, ma sicuramente questa ha contribuito ai miei malesseri […]. Quando correvo avvertivo la pressione della squadra, di tutti quelli che mi avevano aiuto, di tutto il resto“.

Tutti si aspettavano la vittoria ogni fine settimana – ha aggiunto Stoner – e sicuramente questo non mi ha aiutato soprattutto negli ultimi tempi. Sono stato molto bravo a ritirarmi e ora non importa quanto ero nervoso e quanto stavo male per quella decisione. Sono riuscito ad ingoiare il rospo e andare avanti sulla mia strada“.

MotoGP
MotoGP

Come sta il pilota australiano

Ora sicuramente il pilota australiano sta meglio e riesce a gestire al meglio il suo problema di salute. Le sue parole rilasciate in questa intervista sono destinate a far discutere e soprattutto lanciano un chiaro messaggio anche ai giovani.

Ogni tanto è giusto fare un passo indietro per salvaguardare la salute. E lo stesso presto potrebbe succedere per Marquez che, in caso di altri problemi fisici e di un campionato sicuramente complicato, valuterà certamente l’ipotesi ritiro anche per provare a salvaguardare il suo stato fisico sicuramente messo sotto stress dalla MotoGP.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 03-02-2022


Come ottenere il Super Green Pass illimitato

MotoGP, svelata la nuova Pramac: Zarco e Martin sognano in grande