Robert Downey Sr. è morto all’età di 85 anni. Ad annunciare la scomparsa è stato il figlio.

NEW YORK (STATI UNITI) – Il mondo del cinema piange Robert Downey Sr., morto il 7 luglio all’età di 85 anni nella ‘sua’ New York. Una lunga carriera sul grande schermo per il padre di Robert Downey jr., anche se il figlio ha sicuramente avuto maggiore ‘fortuna’ in questa professione.

A dare l’annuncio è stato lo stesso figlio con un post sui social. E non si esclude un ricordo dell’attore durante il Festival di Cannes.

Addio a Robert Downey Sr., l’annuncio del figlio

Ad annunciare la morte dell’attore è stato il figlio con un post sui social, riportato da Fanpage: “La scorse notte (7 luglio n.d.r.), papà se n’è andato pacificamente nel sonno dopo anni passati a sopportare la devastazione del Parkinson. Era un vero regista anticonformista ed è rimasto straordinariamente ottimista per tutto il tempo. Secondo i calcoli della mia matrigna, loro erano felicemente sposati da poco più di 20 anni. Rosemay Rogers-Downey, sei una santa e i nostri pensieri e le nostre preghiere sono con te“.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Cinema
Cinema

Chi era Robert Downey Sr.

Nato a New York il 24 giugno 1936, Robert John Elias (cognome cambiato in Downey dopo il matrimonio della madre con il patrigno James) si è dedicato quasi da subito al mondo del cinema. Il suo lavoro tra gli anni ’60 e ’70 era principalmente dedicato alla riflessione sulla non conformità messa in evidenzia dai movimenti di controcultura.

Una lunga carriera che lo ha visto protagonista sul grande schermo per diversi anni, anche se i suoi film molto spesso vedevano la presenza dei suoi familiari. Con lui, infatti, hanno collaborato le figlie Allyson e Robert, la prima moglie Elsie Ann Ford. Negli ultimi anni, anche per le condizioni di salute non eccezionali, ha deciso di abbandonare la vita pubblica. La morte è stata annunciata nella notte italiana tra il 7 e l’8 luglio.


Esplosione in una villetta nel Perugino, un morto

Ragazze investite a Roma, Pietro Genovese condannato a 5 anni e quattro mesi in Appello